Home » Pannocchie: proprietà, benefici e consigli su come cucinarle
Mangiare

Pannocchie: proprietà, benefici e consigli su come cucinarle3 minuti di lettura

Pannocchie
Pannocchie

Tutti amano le pannocchie, cereale povero di calorie che può essere cucinato in diversi modi e al quale sono legate diverse proprietà e benefici. Ma esattamente, quali? Qui di seguito sarà possibile trovare preziose informazioni.

Proprietà e benefici delle pannocchie

Diverse ed importanti sono le proprietà legate alle pannocchie, cereale povero di calorie e allo stesso tempo in grado di apportare importanti benefici alla salute dell’uomo. A tal proposito è opportuno precisare che sono ricche di ferro, fosforo, calcio, magnesio ed inoltre sono anche ricche di vitamine appartenenti al gruppo B e di potassio. Al contrario sono invece povere di sodio. Proprio per queste caratteristiche vengono considerate un alimento perfetto per tutti gli ipertesi.

Parlando sempre di quelle che sono le sue proprietà è anche possibile dire che essendo ricca di calcio, fosforo e magnesio la pannocchia viene anche considerata un alimento antiaging e perfetta per prevenire l’osteoporosi. Poi ancora grazie alla presenza di vitamina A viene considerata un perfetto antiossidante ed infine il magnesio e il fosforo consentono di poter combattere le malattie neurodegenerative.

In pochi sanno che le pannocchie sono anche considerate diuretiche, e in particolar modo tale proprietà è legata ai filamenti che l’avvolgono. Per questo motivo il consiglio è quello di bollirne circa 20 grammi in mezzo litro d’acqua per alcuni minuti. Essendo un cereale andrà introdotto nella propria dieta come sostituto di altre fonti di carboidrati. E quindi in sostituzione ad esempio di cous cous, pasta, riso, farro e cereali di vario tipo.

Diverse modalità di cottura

Come cucinare le pannocchie? A tale domanda è possibile rispondere affermando che potranno essere adottati diversi metodi a seconda di quelle che sono le proprie preferenze e gusti. Nello specifico le pannocchie potranno essere cucinate al forno, lessate, arrostite, al cartoccio, grigliate ma anche alla messicana, agrodolci ecc.

Cottura al forno

Cuocere le pannocchie a forno è molto semplice e per insaporirle sarà possibile aggiungere erbe aromatiche ed olio extravergine. Nello specifico per 4 persone bisognerà avere a disposizione tali ingredienti:

  • 4 pannocchie di mais;
  • succo di 1/2 limone;
  • 2 cucchiai di burro;
  • pepe q.b;
  • sale q.b;
  • 1 ciuffo di prezzemolo.

Potrebbe interessarti anche: Succo di mela, perché consumarlo? Proprietà e benefici 

Pannocchie
Pannocchie

Preparazione

Una volta recuperati gli ingredienti bisognerà semplicemente far ammorbidire il burro a temperatura ambiente. Successivamente occorrerà pulire le pannocchie eliminando la barbetta e le foglie esterne, lavarle per bene e poi lessarle per circa 20 minuti in abbondante acqua. Trascorso questo tempo occorrerà scolarle e poi sistemarle all’interno di una teglia rivestita con della carta da forno. Il forno andrà acceso a 220°.

Dopo aver fatto tutto ciò bisognerà procedere tritando il prezzemolo e lavorando per bene il burro con gli altri ingredienti. E quindi con il succo di limone, il sale, il pepe e il prezzemolo tritato. Tutti gli ingredienti andranno amalgamati fino ad ottenere una crema. Tale composto andrà poi spalmato sopra le pannocchie. La teglia andrà invece coperta con un coperchio oppure con la carta stagnola. Le pannocchie andranno poi infornate per 15 minuti circa a 220°. Una volta pronte potranno finalmente essere servite ancora calde o tiepide.

 

Leggi articolo precedente:
Succo di mela, perché consumarlo? Proprietà e benefici

Molti conoscono e apprezzano il succo di mela ma pochi ne conoscono le proprietà e i relativi benefici. A tal...

Chiudi