Alimentazione Cibi Biologici

Olio Evo, cos’è?: proprietà, benefici e dove comprarlo

Olio Evo
Olio Evo

Sarà capitato a molti, nel corso della vita, di avere sentito parlare di olio evo . Ma molti non hanno alcuna idea di  cosa sia. Ma soprattutto in molti sono soliti domandarsi perché si chiama così e quali sono i suoi benefici. Nel corso di tale articolo verrà approfondito l’argomento in questione e sarà quindi possibile trovare le risposte desiderate.

Olio evo: cos’è

Prima di ogni cosa è molto importante precisare a cosa si fa esattamente riferimento. L’olio evo altro non è che l’olio extravergine di oliva e a coniare l’acronimo EVO è stato l’agronomo Marco Epifani. L’obiettivo era quello di distinguere tale tipologia di olio da quello che, seppur sempre di oliva non è extravergine.

Tra le due tipologie in questione esistono delle importanti differenze. Infatti il primo, ovvero l’olio EVO o extravergine, viene ricavato da olive sane e lavorato poi attraverso metodi meccanici. Le olive tramite le quali viene ottenuto l’olio EVO vengono raccolte senza avere mai toccato il terreno ed inoltre a parte il lavaggio e la successiva rimozione delle foglie non vengono sottoposte ad alcun trattamento. L’olio d’oliva non extravergine invece è ottenuto dalla miscela di olio d’oliva vergine ed altri oli raffinati. Ovvero trattati attraverso l’utilizzo di sostanze chimiche.

Le proprietà e i benefici dell’olio evo

Prima di tutto è molto importante sottolineare che nell’olio evo sono presenti in gran parte gli acidi monoinsaturi. Questi vengono ritenuti parecchio utili per migliorare, e quindi far elevare, i valori di colesterolo HDL chiamato colesterolo buono ritenuto molto utile nello svolgere una funzione pulitrice delle arterie. Allo stesso tempo è anche opportuno chiarire che sempre nell’olio evo sono contenuti i fitosteroli considerati particolarmente importanti in quanto in grado di abbassare i livelli di colesterolo LDL ovvero quello definito cattivo.

Potrebbe interessarti anche: Peperoncino: proprietà, benefici e caratteristiche

Olio Evo
Olio Evo

E’ poi possibile affermare che secondo quanto emerso da una ricerca condotta in Francia su soggetti anziani sembrerebbe che l’olio extravergine di oliva o olio evo se consumato regolarmente sia anche in grado di ridurre il rischio di ictus del 41%. Inoltre aiuta anche a mantenere buoni i livelli della pressione arteriosa e quindi a ridurre anche del 30% il rischio di venire colpiti da infarto.

Olio Evo: dove comprarlo

A questo punto sicuramente in molti si staranno domandando ‘Ma dove acquistare l’olio Evo?‘. In realtà la risposta a tale domanda è semplice. Questo potrà essere acquistato ovunque, e quindi nei supermercati, nelle aziende agricole ma anche nei negozi online. Prima di effettuare l’acquisto è però consigliato prestare attenzione alla certificazione dell’olio e nello specifico alla Certificazione DOP in cui DOP sta per ‘Denominazione di Origine Protetta’. Questa garantisce non solo che le olive sono state coltivate nella zona indicata ma anche che sono state raccolte e poi lavorate nella zona a cui è legata la coltivazione dell’oliva. Ed infine indica anche che nell’oliva sono presenti specifici livelli nutritivi.

Altro... Alimentazione, Cibi Biologici
Peperoncino
Peperoncino: proprietà, benefici e caratteristiche

Sono molti coloro che amano il peperoncino e che adesso saranno molto contenti di scoprire che in realtà questo aiuta...

Chiudi