Mangiare

Riso Rosso, quante varietà esistono?: proprietà e benefici

Riso Rosso
Riso Rosso

Una varietà di riso orientale molto noto ed apprezzato è il riso rosso coltivato anche nella Pianura Padana. Si tratta nello specifico di una tipologia di riso a chicco lungo di colore rosso scuro, solitamente di tipo integrale che rispetto al riso raffinato richiede una coltivazione più lunga. Nonostante ciò è possibile dire che rispetto al riso raffinato contiene più fibre ed anche più sali minerali.

Riso rosso: varietà, proprietà e benefici

Esistono diverse varietà di riso rosso e nello specifico la scelta potrà ricadere su riso rosso:

  • integrale biologico;
  • della Camargue;
  • Thay integrale dalla Tailandia;
  • Java integrale dall’Indonesia.

Alla domanda ‘Dove poter trovare il riso rosso?’ è invece possibile rispondere affermando che questo potrà essere acquistato presso un qualsiasi supermercato ma anche presso i negozi di prodotti biologici e nei nefozi di prodotti tipici locali. Infine nelle botteghe del commercio equo ed ovviamente anche online. Il riso rosso è ricco di fibre e sali minerali, tra cui magnesio e fosforo. Si tratta inoltre di un alimento povero di grassi ma al contrario ricco di fibre oltre che un’ottima fonte di carboidrati. Ma è anche in grado di apportare al nostro organismo importanti proteine vegetali. A tale tipologia di riso sono legate delle caratteristiche molto particolari che lo rendono unico. Infatti si tratta di un riso integrale pregioso che solitamente cresce in terreni argillosi ed anche allo stato selvatico. Proprio queste caratteristiche fanno in modo di conferire al riso rosso un sapore aromatico unico, addirittura inconfondibile. E’ inoltre possibile affermare che è un’ottima fonte di antiossidanti ed è consigliato soprattutto per favorire un corretto funzionamento del nostro intestino ed anche per tenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue. In sintesi è quindi possibile dire che il riso rosso è:

  • ricco di fibre;
  • ottima fonte di sali minerali;
  • una varietà particolare di riso integrale;
  • un’ottima fonte di antiossidanti.
Riso Rosso
Riso Rosso

Benefici

Tra i benefici in grado di apportare invece:

  • aiuta ad abbassare il colesterolo;
  • fa bene alle ossa;
  • riduce il rischio di obesità;
  • contribuisce a tenere la glicemia sotto controllo.

E’ infine possibile dire che a tale varietà di riso è legato un forte potere saziante motivo per il quale è indicato per tutti coloro che seguono una dieta dimagrante. Ed inoltre è anche privo di glutine e quindi può essere tranquillamente consumato anche dai celiaci.

Valori nutrizionali

Analizzando quelli che sono i valori nutrizionali del riso rosso è possibile dire che 100 grammi di tale varietà di riso contengono:

  • 1.95 g di grassi;
  • 350 kcal;
  • 0,40 acidi grassi saturi;
  • 71.9 g di carboidrati;
  • 1.9 g di zuccheri;
  • 6.3 g di fibre;
  • 8.1 g di proteine;
  • 365 mg di fosforo;
  • 155 mg. di magnesio;
  • 0.0 g di sale.
Altro... Mangiare
Maggiorana
Maggiorana: cos’è, quali sono le proprietà e i benefici

Molto conosciuta ed apprezzata in cucina soprattutto per le sue proprietà e i benefici in grado di apportare al nostro...

Chiudi