Home » Sapone di marsiglia, come utilizzarlo? Ecco alcuni consigli
Guide

Sapone di marsiglia, come utilizzarlo? Ecco alcuni consigli3 minuti di lettura

Sapone di Marsiglia
Sapone di Marsiglia

Tutti conoscono il sapone di Marsiglia ma pochi sanno che questo può essere utilizzato in molte occasioni. Si tratta di un prodotto 100% naturale a base di oli vegetali e in alcuni casi anche oli essenziali molto utili per la cura del corpo, dei capelli e del viso. Il sapone di Marsiglia oltre che per la cura della persona può infatti essere utilizzato anche per la pulizia della casa. Quali sono quindi i suoi diversi utilizzi? Se siete alla ricerca di informazioni ecco che potrete trovarle qui di seguito.

Sapone di marsiglia

Quando si parla del sapone di Marsiglia si fa riferimento ad un prodotto naturale in quanto realizzato con ingredienti naturali ovvero l’olio d’oliva e soda. Prima di acquistarne uno occorre verificare quella che è la sua composizione. Nello specifico questo dovrà contenere il sodium tollowate, importante in quanto indica che il prodotto contiene un ingrediente derivato dalla macellazione di un animale. Inoltre per essere considerato un buon sapone di Marsiglia è importante che sia presente l’olio d’oliva indicato con l’espressione ‘sodium olivate’.

Diversi usi

Il sapone di Marsiglia può essere utilizzato sia per la cura della persona sia per l’igiene della casa. Nello specifico possono essere realizzati il detersivo per il bucato, il detersivo per i piatti, il sapone liquido per le mani, lo shampoo per l’uomo e lo shampoo per animali ecc.

Sapone liquido per le mani

Preparare un detergente liquido per le mani a base di sapone di Marsiglia è molto semplice. Per prima cosa occorrerà far sciogliere 100 grammi di sapone, precedentemente ridotto in scaglie, in 500 ml di acqua bollente. All’interno di questa andranno inoltre versati un cucchiaio di glicerina vegetale e un cucchiaio di olio di oliva. Chi lo desidera potrà aumentare le dosi, e un modo per facilitare il procedimento è quello che prevede l’utilizzo di un frullatore ad immersione. E’ comunque importante mantenere sempre tra acqua e sapone un rapporto 1 a 5.

Potrebbe interessarti anche: Pamukkale, una meraviglia naturale in grado di lasciare senza fiato 

sapone-di-marsiglia_speciali
Sapone di Marsiglia

Detersivo per piatti

Per preparare il detersivo per i piatti occorrerà seguire lo stesso procedimento utilizzato per la preparazione del detergente liquido per le mani. Una buona idea potrebbe essere quella di aggiungere alcune gocce di olio essenziale di limone oppure direttamente un cucchiaio di succo di limone. Il detersivo per i piatti sarà a questo punto pronto per essere utilizzato, basterà semplicemente applicarlo su una spugna.

Shampoo

Per la preparazione di questo prodotto bisognerà prendere una parte di sapone di Marsiglia, grattugiarlo per bene e poi lasciarlo sciogliere in 3 parti di acqua bollente. In questo modo lo shampoo sarà pronto per essere utilizzato. Il consiglio per fare riequilibrare il ph dei capelli è quello di effettuare un risciacquo con acqua e aceto.

Shampoo per animali

La preparazione dello shampoo per animali prevede lo stesso procedimento della shampoo per uomo. E’ importante però affermare che non vanno aggiunti oli essenziali, il prodotto va utilizzato in piccole quantità e in particolare è indicato per i cani.

Read previous post:
Pitaya
Pitaya: cos’è, proprietà e benefici del ‘frutto del drago’

Vi è mai capitato di aver sentito parlare della Pitaya? Questo è il termine utilizzato per far riferimento ad un...

Close