Home » Occhi azzurri, belli e desiderati: quali sono le origini?
Salute

Occhi azzurri, belli e desiderati: quali sono le origini?3 minuti di lettura

Occhi Azzurri
Occhi Azzurri

Quando un bambino viene al mondo si è soliti scrutare con attenzione ogni caratteristica fisica che lo caratterizza. Tra queste ecco che si è soliti prestare molta attenzione al colore dei suoi occhi. Ci si chiede infatti se questi sono scuri o chiari e quindi marroni oppure verdi o azzurri. Proprio il colore degli occhi viene spesso considerato semplicemente una caratteristica fisica ma in realtà non è così.

Il colore degli occhi infatti non solo ci accomuna oppure distingue da altre persone ma rivela anche qualcosa di molto particolare sulla persona stessa. Vi siete mai chiesti quali sono le origini? Qui di seguito sarà possibile trovare la risposta a questa domanda.

Occhi azzurri

Il colore degli occhi è solitamente la prima caratteristica fisica a cui si presta attenzione quando si incontrano nuove persone. Proprio questo può talvolta influenzare il primo pensiero su una persona. Questa infatti potrebbe risultare a primo impatto non tanto affidabile e la causa potrebbe essere proprio legata al colore dei suoi occhi. Vi sono molte culture in cui gli occhi azzurri vengono considerati simbolo di persone spietate e fredde. Molto particolare è quanto emerso da una ricerca secondo la quale avere gli occhi azzurri non significa soltanto avere una particolare caratteristica fisica ma significa molto di più.

Nello specifico stiamo parlando dello studio condotto dall’Università di Copenaghen il quale sostiene che tutte le persone con gli occhi blu condividono, con coloro che hanno la stessa caratteristica, un antenato. Anche se si trovano a migliaia di chilometri. Per arrivare a questa conclusione il team che ha lavorato a tale studio ha esaminato ma anche confrontato, per circa 10 anni, il colore degli occhi di tante persone legate a diversi Paesi. Tra questi la Turchia e la Danimarca.

Origini degli occhi azzurri

Secondo quanto emerso dallo studio condotto dall’Università di Copenaghen gli occhi azzurri non sono solo da considerare una caratteristica fisica. Questi infatti sembrerebbero avere origine da una mutazione genetica avvenuta moltissimi anni fa. Esattamente tra i 6 mila e i 10 mila anni fa.

Potrebbe interessarti anche: Girello, fa bene alla salute dei bambini oppure no? Ecco cosa sapere

Occhi Azzurri
Occhi Azzurri

Dal momento in cui ha avuto luogo questa mutazione genetica ecco che tutto sembrerebbe essere cambiato. Dall’avere solo gli occhi marroni oppure verdi ecco che si è aggiunta anche un’altra variante. Ovvero quella degli occhi azzurri che sembrerebbe però riguardare non molte persone ma solo l’8%. Sullo studio in questione si sono espressi proprio gli scienziati che vi hanno lavorato i quali hanno dichiarato che se in un primo momento avevamo tutti gli occhi marroni ecco che “una mutazione genetica che influenzava il gene OCA2 nei nostri cromosomi ha portato alla creazione di un ‘interruttore’ che letteralmente ‘disattivava’ la capacità di produrre occhi marroni”. Sempre gli scienziati hanno poi proseguito affermando che tutti coloro che hanno gli occhi azzurri non solo hanno un antenato comune ma hanno anche ereditato tutti “lo stesso interruttore nello stesso punto del loro DNA”.

Read previous post:
Pamukkale
Pamukkale, una meraviglia naturale in grado di lasciare senza fiato

Siete alla ricerca di un posto incredibile ed in grado di lasciare davvero senza fiato? Se la risposta è si...

Close