Home » Labrador nero: origini della razza, aspetto e carattere
News

Labrador nero: origini della razza, aspetto e carattere3 min read

Labrador Nero
Labrador Nero

Bello, intelligente e socievole. Sono queste alcune delle caratteristiche di una particolare razza di cane ovvero il labrador nero. Si tratta di una razza le cui origini sono molto antiche ma che comunque ad oggi viene molto apprezzato non solo per il suo aspetto ma anche per quelle che sono le caratteristiche che lo contraddistinguono a livello caratteriale.

Origini e storia

Il labrador nero, rispetto alle altre due varianti di colore più famose ovvero il marrone e il color crema, viene considerato il vero e proprio tipo fondatore e quindi originario della razza in questione. In origine il labrador nero veniva allevato e poi ancora selezionato da nobili inglesi. Nello specifico, stando a quanto emerso nel corso degli anni, la nascita del labrador nero si deve al Conte di Malmesbury. E la data ufficiale della nascita del primo esemplare viene fatta risalire all’anno 1885. Sempre parlando di quelle che sono le origini di tale razza è possibile affermare che il labrador altro non è che il discendente diretto di un cane allevato sull’isola di Terranova dai pescatori. Stiamo parlando di St. John’s Water Dog.

Caratteristiche fisiche

Analizzando quello che è l’aspetto del labrador nero, le cui origini risalgono all’isola di Terranova e sono molto antiche, è possibile affermare che si tratta di un cane dalla stazza media. La testa dei cani appartenenti a questa razza è larga mentre invece gli occhi, che trasmettono uno sguardo dolce ed intelligente, possono essere di colore marrone oppure nocciola. Le orecchie del labrador nero sono di forma triangolare e pendenti, il petto è profondo mentre invece il collo viene definito piuttosto forte, precisamente solido. La coda è larga alla base e finisce a punta e la sua lunghezza è media.

Labrador Nero
Labrador Nero

Poi ancora il labrador nero ha un temperamento buono ed è molto abile nel nuoto. Parlando invece del pelo  ecco che questo si presenta duro ma liscio. Le varianti di colore del pelo sono tre ovvero il giallo, chiamato nello specifico color crema, il marrone ovvero il color chocolate e per concludere il nero. Proprio nella variante di colore nero e marrone viene ammessa sulla parte anteriore del petto una macchia piccola chiara. Infine, oltre alle tre varianti di colore sopracitate viene anche ammesso un altro colore definito rosso volpe.

Carattere

Come affermato in precedenza il labrador nero è un cane oltre che molto bello anche intelligente e socievole. Oltre a queste caratteristiche, è possibile dire che i cani appartenenti a questa razza sono considerati degli ottimi animali da compagnia in quanto amano vivere e stare a contatto con la famiglia e nello specifico con i bambini. Oltre ad essere un ottimo animale da compagnia il labrador nero viene anche considerato un fantastico compagno di avventure ed inoltre è in grado di svolgere diverse attività. Infatti si rivela essere utile nella ricerca di persone ma anche nel soccorso in acqua.

Prezzo

Definire un prezzo fisso non è possibile. E’ però possibile dire che il prezzo per un cucciolo di labrador nero può variar e nello specifico può essere compreso tra i 1000 e i 1500 euro.

Leggi articolo precedente:
Cheesecake Philadelphia
Cheesecake Philadelphia, ricetta: ingredienti e fasi di preparazione

Sono tante le persone che amano cucinare e nello specifico che amano dilettarsi nella preparazione di dolci. Uno dei più...

Chiudi