Home » Gelato senza gelatiera, come prepararlo? Ricette e consigli
Mangiare

Gelato senza gelatiera, come prepararlo? Ricette e consigli2 minuti di lettura

Gelato senza Gelatiera
Gelato senza Gelatiera

Il gelato è uno degli alimenti preferiti da grandi e bambini e molto spesso rinunciarvi è davvero difficile, per non dire impossibile. Soprattutto in estate quando il caldo può essere davvero difficile da tollerare. Una bella idea potrebbe essere quella di preparare il gelato in casa, ma è possibile farlo senza gelatiera? In realtà la risposta è si, e proprio qui di seguito sarà possibile trovare preziosi consigli e qualche gustosa ricetta.

Come preparare il gelato senza gelatiera

Esistono tanti modi per preparare il gelato in casa, anche senza dover necessariamente ricorrere all’utilizzo della gelatiera. Come? Un ottimo consiglio potrebbe essere quello di tagliare la frutta a fettine prima di surgelarla. In questo modo frullarla in seguito sarà sicuramente più semplice.

Fare gelato con frullatore

Preparare il gelato senza gelatiera è possibile se si ha a disposizione un buon frullatore. Per la preparazione di un buon gelato basterà avere a disposizione:

  • 100 gr di frutta;
  • 40 gr di zucchero a velo;
  • 150 ml di latte.

Preparazione

E’ importante precisare che per poter preparare il gelato occorrerà congelare oltre che la frutta in piccoli pezzi anche il latte. Sarà possibile scegliere la frutta che più si preferisce e seguire quindi quelli che sono i propri gusti. Una volta recuperati tutti gli ingredienti sarà possibile procedere con la preparazione del gelato. Occorrerà però avere a disposizione un frullatore con lame grandi come ad esempio il classico tritatutto e poi servirà anche un frullatore normale. Il latte e la frutta andranno tirati fuori dal freezer circa 5 minuti prima di essere versati all’interno del frullatore insieme allo zucchero a velo. Poco alla volta occorrerà iniziare ad azionare il frullatore.

Una volta che tutti gli ingredienti saranno ben frullati occorrerà utilizzare una spatola per raccogliere il gelato rimasto attaccato alle pareti del frullatore e versare tutta la crema ottenuta all’interno di un normale frullatore con lame piccole. Bisognerà continuare a frullare ancora qualche minuto per poter amalgamare bene tutti gli ingredienti. Il consiglio è quello di farlo fino a quando la consistenza del gelato potrà essere considerata perfetta. A questo punto il gelato potrà essere trasferito nelle coppette oppure all’interno di un cono.

Potrebbe interessarti anche: Menu vegano: idee e consigli per prepararne uno gustoso

Gelato senza Gelatiera
Gelato senza Gelatiera

Gelato con robot da cucina

Chi si trova a propria disposizione un robot da cucina potrà utilizzarlo per preparare un veloce e gustoso gelato senza gelatiera. Un’ottima ricetta è quella che prevede l’utilizzo di:

  • 500 gr di frutti di bosco precedentemente surgelati;
  • zucchero;
  • 1 cucchiaio di succo di limone;
  • 150 ml di panna liquida;
  • 250 gr di yogurt magro.

Preparazione

Come preparare il gelato con il robot da cucina? Semplice occorrerà versare tutti gli ingredienti all’interno del cestello del robot e poi avviarlo. Bisognerà aspettare che il gelato abbia raggiunto la consistenza che più si desidera. Se necessario si potrà decidere di aggiungere lo yogurt oppure la panna. Una volta pronto sarà finalmente possibile servirlo.

Leggi articolo precedente:
Cirmolo o pino cembro: ecco quali sono i benefici e i diversi usi

Cirmolo è l'espressione utilizzata per far riferimento al legno di pino cembro. Stiamo nello specifico parlando di un albero europeo...

Chiudi