Home » Menu vegano: idee e consigli per prepararne uno gustoso
Mangiare

Menu vegano: idee e consigli per prepararne uno gustoso3 minuti di lettura

Menu vegano
Menu vegano

Una cena improvvisa con delle persone che seguono uno specifico regime alimentare, come ad esempio quello vegano, e non si ha alcuna idea di cosa preparare? In realtà realizzare un gustoso e ricco menù vegano non è difficile in quanto sono davvero molte le pietanze a base vegetale da poter preparare senza alcuna particolare difficoltà.

Come preparare un ricco menu vegano

Preparare delle pietanze vegane significa realizzare dei piatti nuovi e a base di verdura oppure cereali o ancora legumi. Ma non solo, anche gustosissimi dolci e dessert alla frutta, torte e molto altro.

Tanti sono i primi, i secondi, contorni e dolci da poter preparare. Ad esempio tra i primi piatti da inserire in un menu vegano vi troviamo gli gnocchi di carote agli asparagi. Per prepararli basterà avere a disposizione:

  • 250 gr di carote;
  • 140 gr di farina integrale;
  • 500 gr di asparagi;
  • olio evo q.b;
  • sale grosso integrale;
  • 250 gr di patate.

Preparazione

Per la preparazione di questa ricetta il primo passo da fare è quello di lavare e sbucciare sia le patate sia le carote. Affettarle, lessarle e poi cuocerle al vapore. Quando gli ortaggi saranno cotti andranno passati utilizzando un passaverdure oppure uno schiacciapatate e poi raccolti tutti all’interno della stessa ciotola e mescolati fino ad ottenere un composto omogeneo al quale aggiungere la farina poco alla volta in modo tale da poterlo lavorare per bene con le mani. E’ importante che l’impasto risulti morbido. Alcuni pezzetti di impasto andranno staccati con le mani in modo tale da poter formare i serpentelli da suddividere con un tagliapasta oppure con un coltello in modo tale da poter formare gli gnocchi. Questi andranno decorati con la forchetta oppure con uno specifico attrezzo rigato. Nel frattempo occorrerà insaporire l’acqua di cottura con il sale grosso e versare al suo interno gli gnocchi da cucinare. Attenzione però, basteranno pochi minuti.

Menu vegano
Menu vegano

Bisognerà anche pensare alla preparazione del condimento. Per farlo occorrerà semplicemente pulire un mazzetto di asparagi e saltarli in padella con un poco di olio. Gli gnocchi andranno quindi conditi con gli asparagi saltati in padella con olio extravergine.

Un buon secondo da preparare per la realizzazione di un menu vegano potrebbero essere i fagottini di patate al curry. Per la realizzazione della sfoglia occorrerà avere a disposizione:

  • 200 gr di farina integrale oppure 0;
  • acqua fredda q.b;
  • 5 gr di sale fino integrale;
  • 1/2 bicchiere di olio evo.

Mentre invece per la preparazione del ripieno serviranno:

  • 2 cucchiai di olio evo;
  • 1/2 cucchiaino di cumino;
  • 1/2 cucchiaino di curry;
  • 4 semi di coriandolo;
  • 2 patate medie;
  • 5 gr di sale grosso integrale;
  • 2 carote;
  • 1 zucchina.

Preparazione

Per la preparazione della sfoglia occorrerà unire all’interno della stessa ciotola la farina, l’olio e un pizzico di sale. Gli ingredienti andranno mescolati e poco alla volta andrà aggiunta anche dell’acqua fredda. Gli ingredienti andranno mescolati per bene fino ad ottenere un impasto abbastanza elastico. Dopo aver formato, con l’impasto, una palla occorrerà ungerlo con un po’ di olio e poi lasciarlo riposare per 15 minuti circa a termine dei quali occorrerà stendere una sfoglia rettangolare sottile e da questa ricavare 4 quadrati il cui lato dovrà essere di 15 cm circa.

Per la preparazione del ripieno invece occorrerà sbucciare e lavare le carote, lavare la zucchina e poi affettare gli ortaggi cercando di ottenere dei piccoli cubetti. Il porro andrà invece tagliato a listarelle sottili. Come procedere? Semplice, bisognerà far rosolare gli ortaggi per due minuti in un tegame con 2 cucchiai d’olio e poi aggiungere anche le spezie. Nel tegame andrà poi versato un bicchiere d’acqua calda e cuocere il tutto per 15 minuti ricordandosi però di mescolare ogni tanto.

Al centro di ogni quadrato di sfoglia occorrerà versare 3 cucchiai di ripieno. Gli angoli andranno poi ripiegati verso l’interno, e di preciso verso il centro del quadrato, e poi utilizzando le dita occorrerà sigillare i bordi. I fagottini andranno cotti in forno per 25 minuti circa a 180°.

 

Leggi articolo precedente:
Corsica spiagge, quali sono le più belle? Ecco una piccola guida

State programmando una bella vacanza in Corsica e siete alla ricerca delle più belle spiagge in cui recarvi? In realtà...

Chiudi