Home » Bulldog Americano: origine, caratteristiche, carattere e addestramento
News

Bulldog Americano: origine, caratteristiche, carattere e addestramento2 minuti di lettura

Bulldog Americano
Bulldog Americano

Il Bulldog americano è un cane originario degli USA appartenente ad una razza selezionata grazie al lavoro di John D. Johnson e Allen Scott, due allevatori. Questa razza canina pare non sia stata riconosciuta dalla Fci ed è inserita nel nostro paese nella lista delle razze canine, tra le più pericolose. Il Bulldog americano si presta ad essere un animale ottimo per la guardia del bestiame, nonché in generale come cane da guardia e per la caccia del cinghiale. Nonostante sia definito un cane pericoloso, la sua indole è particolarmente docile, ed è un cane facilmente addestrabile.

Origine

Come abbiamo detto, l’origine di questa razza canina è americana. Alcuni esemplari di questo cane giunsero in America in compagnia dei coloni britannici. Fu Richard Nicolls, governatore della nuova Olanda conquistata da poco a ricorrere ai Bulldog, i quali erano stati precedentemente addestrati per contrastare il problema dei bovini selvatici nell’attuale Bronx e nell’isola di Manhattan. I cani In quell’epoca erano impiegati per distrarre il toro, mentre gli uomini lo bloccavano con una corda intorno al collo.

A differenza del bulldog inglese,  quello americano pare abbia conservato nel tempo le sue caratteristiche sia dal punto di vista fisico che caratteriale. Per questo motivo, anche al giorno d’oggi non è considerato un cane da compagnia, ma impiegato nelle fattorie e nei ranches degli Stati Uniti medio orientali e del Sud.

Caratteristiche

Si tratta di un cane di media taglia, dalla grande dinamicità e potenza. Come abbiamo detto, non è una razza riconosciuta dalla Federazione Cinotecnica Internazionale. Riguardo le caratteristiche principali, non possiamo non parlare delle dimensioni. L’altezza si misura al garrese e varia per gli esemplari maschi dai 58 ai 69 cm, e per le esemplari femmine tra i 53 ed i 63 cm. Anche il peso varia a seconda che si tratti di un esemplare maschio o femmine.

Mentre i primi arrivano a pesare un massimo di 55 Kg, i secondi un massimo di 45 kg. L’aspetto è piuttosto muscoloso, ha la testa quadrata e larga, le spalle ed il collo ricchi di muscolatura, il pelo è raso di colore bianco o bianco con sfumature marrone chiaro, nero e marrone scuro.

Carattere

Bulldog Americano
Bulldog Americano

L’american bulldog ha generalmente un’espressione piuttosto seria e decisa. Non si tratta di un cane timido e non è poi così aggressivo nei confronti degli uomini. È molto fedele nei confronti del suo padrone, verso il quale arriva anche a fare atti di Eroismo. E’ anche dotato di un’ottima intelligenza, è facilmente addestrabile e molto ubbidiente. In genere va molto d’accordo con tutta la famiglia, verso la quale si mostra come un vero e proprio custode.

Alimentazione

Il Bulldog americano non necessita di un’alimentazione particolare per cui Valgono le stesse norme che valgono per qualsiasi altro molosso. In genere necessita di una porzione giornaliera di alimento che va dai 400 ai 500 grammi e l’ideale è che questa venga suddivisa in due pasti. Ciò che invece risulta importante è il movimento e l’esercizio giornaliero per evitare di ingrassare.

Read previous post:
Tulipani
Tulipani descrizione e caratteristiche: come piantarli in vaso e in giardino

Il tulipano appartiene alla famiglia liliaceae ed è un fiore originario della Turchia nonché divenuto il suo simbolo floreale. Questa...

Close