Animali News

Lagotto Romagnolo, amato cane da lavoro: origini, aspetto e carattere

Lagotto Romagnolo
Lagotto Romagnolo

Il Lagotto romagnolo è una razza di cane di origini italiane. Si tratta di una razza molto importante e allo stesso tempo unica al mondo per una particolare caratteristica che la contraddistingue. Ovvero la cerca del tartufo.

Origini e storia

Come affermato in precedenza quando si parla del Lagotto Romagnolo si fa riferimento ad una razza di origine italiana nata, inizialmente, come cane da riporto d’acqua. Le origini, secondo quelli che sono i cenni storici, sembrerebbero essere molto antiche. L’immagine di un cane simile al Lagotto Romagnolo è stata addirittura trovata nella necropoli di Spina, ovvero una famosa ed importante città portuale etrusca. Parlando invece del nome della razza e del suo significato ecco che è possibile affermare che questo sembrerebbe aver avuto origine dalla lingua romagnola dove “Càn Lagòt” significa, precisamente ‘cane da acqua’.

In realtà però vi sono diversi e contrastanti pareri sull’origine del nome della razza in questione. Secondo molti infatti questo potrebbe aver avuto origine da alcune espressioni dialettali. Infatti sono in tanti a credere che il Lagotto romagnolo prenda il suo nome dal termine dialettale con il quale si era soliti chiamare gli abitanti di Lagosanto, comune della provincia di Ferrara. Questi infatti venivano chiamati Lagotti.

Aspetto

Il Lagotto Romagnolo appartiene ad una razza la cui vita media è compresa tra i 15 e i 17 anni. A livello fisico è possibile affermare che sia il peso che l’altezza sono differenti tra maschio e femmina. Nel primo caso, e quindi parlando del peso, questo è compreso tra i 13 e i 16 kg per i maschi e tra gli 11 e i 14 kg per le femmine. L’altezza invece è compresa tra i 43 e i 48 cm per il maschio e tra i 41 e i 46 cm per la femmina. Il Lagotto Romagnolo si presenta come un cane forte e robusto, ha gli occhi grandi e di forma tonda ed il colore può essere o marrone scuro oppure giallo scuro. Una caratteristica molto importante del cane appartenente alla razza sopracitata è il pelo. Questo infatti è folto ed è in grado di proteggerlo dall’umidità e dal freddo.

Lagotto Romagnolo
Lagotto Romagnolo

Il pelo è nello specifico molto riccio e definito lanoso ed è ben distribuito sul tutto il corpo del Lagotto romagnolo. Il colore può essere bianco-marrone, bianco sporco, arancio, bianco e arancio. Oppure ancora roano-marrone. E proprio in riferimento al pelo è necessario precisare che per i cani appartenenti a tale razza sarà necessaria la toelettatura che andrà fatta al massimo una o due volte l’anno.

Carattere

A livello caratteriale è invece possibile dire che il Lagotto romagnolo è nato per lavorare tanto. Si tratta di una razza di cane che ama stare in movimento e proprio per tale motivo viene considerato un ottimo compagno per i bambini con i quali amano giocare. E’ poi possibile affermare che i cani appartenenti a questa razza sono molto fedeli nei confronti del padrone e vanno facilmente d’accordo con altri animali. Cosa molto importante il Lagotto Romagnolo non è un cane che abbaia tanto.

Altro... Animali, News
Cane Corso
Cane corso, intelligente e protettivo: origini, aspetto e carattere

Quando si decide di accogliere in casa propria un animale e precisamente un cane bisognerebbe prima andare alla ricerca delle...

Chiudi