Home » Glicerina o glicerolo: proprietà, benefici e controindicazioni
News

Glicerina o glicerolo: proprietà, benefici e controindicazioni3 minuti di lettura

Glicerina
Glicerina

Vi è capitato mai, nel corso della vita, di sentir parlare di glicerina o glicerolo? Con tale termine nello specifico si fa riferimento ad un composto organico molto particolare. Nella sua struttura infatti sono presenti ben 3 diversi gruppi O-H.

Glicerina

Come affermato poc’anzi con tale termine ci si riferisce ad un composto organico ottenuto nello specifico attraverso un processo definito di saponificazione. In realtà però la glicerina o glicerolo viene utilizzata anche per la preparazione di creme sia per uso cosmetico ma anche farmaceutico. Ed infine talvolta viene anche utilizzata come additivo alimentare. Molti non sanno inoltre che viene utilizzata anche per produrre i liquidi appartenenti alle sigarette elettroniche. Se vi state chiedendo come si presenta la glicerina vegetale o glicerolo ecco che questa altro non è che un liquido denso e allo stesso tempo viscoso. E’ trasparente ma soprattutto è inodore.

Proprietà della glicerina vegetale

Alla glicerina vegetale o glicerolo sono inoltre legate alcune proprietà. Nello specifico è possibile dire che questa viene utilizzata in ambito medico grazie a quelle che sono le proprietà lassative. Inoltre sempre la glicerina vegetale talvolta viene anche somministrata insieme al cloruro di sodio in endovena per trattare un particolare disturbo. Ovvero l’ipertensione oculare e endocranica. Inoltre è necessario precisare che la glicerina vegetale in ambito cosmetico viene molto utilizzata e questo in quanto è ricca di proprietà emollienti, idratanti ed anche antiossidanti.

Può apportare anche benefici nello specifico alla pelle e ai capelli. Nel primo caso la glicerina vegetale è quindi indicata per coloro che soffrono di pelle secca. Mentre invece nel secondo caso, e quindi riguardo alla protezione dei capelli, è importante sottolineare che si rivela utile per proteggerli da quelli che sono i danni causati dai raggi del sole. La glicerina vegetale riesce a rendere i capelli idratati e quindi anche più luminosi. E proprio in riferimento ai capelli viene particolarmente indicata per coloro che hanno i capelli ricci in quanto non solo li mantiene idratati ma allo stesso tempo dona loro morbidezza ed elasticità.

Glicerina
Glicerina

Cura della pelle, come fare?

Come affermato in precedenza, la glicerina vegetale può rivelarsi particolarmente utile per la cura della pelle. Nello specifico può essere utilizzata anche per trattare talloni screpolati, ed in questo caso sarà necessario preparare un pediluvio. Prepararlo sarà molto semplice, vi basterà avere a disposizione alcuni specifici ingredienti:

  • glicerina vegetale: 150 ml
  • acqua calda
  • succo di mezzo limone
  • sale: 1 cucchiaino
  • acqua di rose: 300 ml

Una volta che vi sarete accertati di avere gli ingredienti citati in precedenza non dovrete fare altro che mescolarli tutti aggiungendo pian piano dell’acqua calda fino a coprire i piedi. A questo punto lasciate i piedi in ammollo per circa 15 o 20 minuti. Dopo aver fatto ciò, utilizzando la pietra pomice, potete strofinare in maniera delicata sul tallone cercando di rimuovere quelli che sono i tessuti morti. Come affermato poc’anzi strofinate in maniera delicata evitando quindi che la pelle possa irritarsi.

Controindicazioni

E’ sconsigliato fare abuso di glicerina in quanto potrebbe causare un problema importante come l’ipopotassiemia. E poi ancora è anche sconsigliata l’assunzione in gravidanza.

Read previous post:
Orto
Orto, come coltivarlo e quando iniziare?: ecco alcuni utili consigli

Sono molte le persone che hanno la passione per l'orto, ma non tutti sanno esattamente come fare per coltivarlo. Le...

Close