Animali News

Boxer tigrato: aspetto, carattere e malattie

Boxer Tigrato
Boxer Tigrato

Anche se ad oggi sono conosciute diverse tipologie di cane boxer ecco che è possibile affermare che uno dei più amati è il cane Boxer tigrato. Stiamo nello specifico parlando di una delle due varianti di boxer. Questo cane è molto apprezzato oltre che come animale da difesa anche come animale da compagnia.

Il cane Boxer fa parte della famiglia dei molossoidi e questo grazie alla forza e alla resistenza che lo contraddistingue. Questa forza gli permette di poter aiutare l’uomo in determinate situazioni.

CARATTERISTICHE

Il peso del cane boxer tigrato è compreso tra i 25 e i 32 kg mentre invece la sua altezza è compresa tra i 53 e i 63 cm. Per tale motivo rientra quindi nella categoria dei cani di razza grande anche se vi è comunque una differenza tra esemplari di cani boxer maschi e femmine. Queste infatti si presentano sempre più piccoline rispetto agli esemplari maschi.

Analizzando quelle che sono le caratteristiche fisiche del boxer tigrato ecco che è possibile affermare che la sua testa è larga e corta. Il naso è nero e largo e allo stesso tempo rivolto verso l’alto mentre invece gli occhi del cane Boxer tigrato non sono troppo infossati. Il loro colore è marrone.

Boxer Tigrato
Boxer Tigrato

Un tempo la coda del cane boxer veniva tagliata mentre invece negli ultimi anni ed esattamente dal 2007 grazie all’ordinanza Turco non vi è più questa usanza per cui la coda del cane boxer tigrato è piuttosto sottile e attaccata alta. Caratteristica molto importante di questo cane è appunto il colore del pelo in questo caso tigrato. Nello specifico il boxer tigrato è caratterizzato da alcune strisce nere o comunque scure che si trovano in direzione delle costole e che, soprattutto, devono distaccarsi da quello che è il colore di base.

CARATTERE

Il cane Boxer tigrato ha un carattere molto allegro e giocherellone. Ama stare in compagnia e soprattutto una caratteristica che lo contraddistingue dalle altre razze di cane è il grande affetto che è capace di dimostrare nei confronti dei suoi padroni. Il cane Boxer non fa alcuna distinzione tra i diversi componenti di una famiglia e al contrario, a tutti, dimostra il suo affetto.

Inoltre è molto curioso e per tale motivo tende a seguire i padroni da una stanza all’altra senza però risultare mai troppo invadente. Come affermato in precedenza è allegro e gli piace giocare e proprio per tale motivo è possibile affermare che si tratta di un cane che soffre molto la solitudine e che ha sempre bisogno di stare in compagnia di almeno uno dei componenti della famiglia.

MALATTIE

Il cane Boxer tigrato appartiene ad una razza molto particolare che può essere esposta a diversi problemi di salute. Nello specifico una delle malattie principali a cui tale razza di cane è maggiormente esposta è il tumore e un modo per cercare di evitare tale malattia è la prevenzione. A tal proposito quindi è necessario, in accordo con il proprio veterinario, intervenire effettuando almeno un check-up l’anno.

Poi ancora sono consigliate delle analisi che permetteranno di capire se è presente la malattia e soprattutto a che stadio. Inoltre la particolare forma del muso espone il cane Boxer tigrato a problemi di respirazione, soprattutto nei mesi più caldi.

Altro... Animali, News
Cane Corso Grigio
Cane corso grigio: storia, carattere e cura del pelo

Tra le razze di cani appartenenti alla famiglia dei molossoidi vi troviamo il cane corso. Anche se quest'ultimo può essere...

Chiudi