Home » Bietole ricette semplici e veloci: ecco alcuni consigli
Mangiare

Bietole ricette semplici e veloci: ecco alcuni consigli3 minuti di lettura

Bietole ricette
Bietole ricette

Cosa sono le bietole? Con tale termine si fa nello specifico riferimento ad una varietà di barbabietola molto spesso utilizzata per la preparazione di gustose pietanze. Tante sono le ricette da poter preparare utilizzando le bietole, e proprio qui di seguito sarà possibile trovarne qualcuna.

Ricette con le bietole

Le bietole sono un ingrediente molto spesso utilizzato in cucina per la preparazione di pietanze di vario tipo. E quindi ad esempio per primi piatti ma anche secondi, contorni ecc. Nello specifico utilizzando le bietole possono essere preparate delle ottime polpette di verdure, zuppe, torte salate.

Polpette di bietole e patate

Preparare le polpette di bietole e patate, ricetta vegetariana, è molto semplice e soprattutto è importante precisare che si tratta di una pietanza adatta sia ai grandi sia i bambini. Gli ingredienti necessari per 4-6 persone sono:

  • 1kg di bietole;
  • 600 g di patate;
  • 1 uovo;
  • olio per friggere q.b;
  • pangrattato q.b;
  • 20 g di parmigiano grattugiato;
  • sale fino q.b.

Preparazione

Come preparare le polpette di bietole e patate? Il primo passo da fare è quello di lavare e lessare le patate e soltanto quando saranno pronte andranno schiacciate utilizzando appunto uno schiacciapatate. Nel frattempo occorrerà far ammorbidire la bietola ,precedentemente lavata, all’interno di una pentola con circa 2 tazze d’acqua e cuocerla mettendo il coperchio. A cottura ultimata la bietola andrà sgocciolata e frullata. Come procedere? Semplice, bisognerà amalgamare le bietole e le patate insieme ad altri ingredienti ovvero il sale, l’uovo, il parmigiano e il pangrattato. E quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati bisognerà semplicemente formare delle palline, rotolarle nel pangrattato e poi friggerle in olio caldo. A questo punto le polpette di patate e bietola saranno pronte per essere servite e gustate. Il consiglio però è quello di assorbire prima l’olio in eccesso utilizzando della carta assorbente da cucina.

Potrebbe interessarti anche: Ricette con pane raffermo: come fare per non buttarlo via?

Bietole ricette
Bietole ricette

Bietola in padella

Un modo semplice per preparare la bietola, o bieta, è quella di cucinarla in padella. Una pietanza molto semplice da preparare ma allo stesso tempo ricca di proprietà diuretiche, rinfrescanti e anti-anemiche. Per la preparazione della bietola in padella bisognerà avere a disposizione:

  • 1 kg di bietole;
  • 2 spicchi di aglio;
  • peperoncino macinato q.b;
  • 30 olive in salamoia snocciolate;
  • olio d’oliva extra vergine q.b;
  • sale q.b.

Preparazione

Preparare la bietola in padella è semplice. Per prima cosa bisognerà lavare la bietola e lessarla in acqua salata per 10 minuti circa, non di più. Successivamente bisognerà scolarla e utilizzando un coperchio oppure un piatto piano occorrerà strizzarla per bene. Come procedere? A questo punto non bisognerà fare altro che ripassare la bietola in padella utilizzando dell’olio caldo e aggiungendo anche le olive e l’aglio. Tutti gli ingredienti andranno mescolati per bene e successivamente occorrerà poi aggiungere un po’ di sale e un poco di peperoncino per dare più sapore. A questo punto le bietole in padella saranno quasi pronte, bisognerà semplicemente lasciarle insaporire per circa 5 minuti a fuoco vivo e poi servirla. Si tratta di un ottimo contorno per della carne rossa oppure per una frittata.

Leggi articolo precedente:
Fiorellini rossi, quali sono i più belli e cosa simboleggiano

I fiori sono belli di qualsiasi colore ma tra i più apprezzati, soprattutto quando si vuole fare un regalo alla...

Chiudi