Home » Come usare i semi di lino in cucina? Ecco alcuni consigli
Mangiare

Come usare i semi di lino in cucina? Ecco alcuni consigli3 minuti di lettura

Come usare i semi di lino
Come usare i semi di lino

Piccoli ma preziosi, i semi di lino possono essere considerati degli ottimi rimedi naturali da utilizzare in ogni circostanza ma sono perfetti da utilizzare anche in cucina in quanto in grado di apportare importanti benefici. Ma esattamente, come usare i semi di lino? Qui di seguito sarà possibile trovare preziose informazioni.

Come usare i semi di lino in cucina

I semi di lino possono essere utilizzati per arricchire la propria alimentazione e allo stesso tempo godere di quelle che sono le sue proprietà. Nello specifico possono essere utilizzati per condire insalate e verdure ma anche per la preparazione di pane, dolci, zuppe e tanto altro. Talvolta bastano pochi ingredienti e seguire qualche semplice consiglio.

Condire l’insalata con semi di lino

Come preparare una buona insalata? Una buona idea potrebbe essere proprio quella di aggiungere i semi di lino. Questi andranno prima triturati e poi aggiunti all’insalata fresca. Sarà possibile farlo tutte le volte che si vorrà in modo tale da poter sempre godere delle sue proprietà e di tutti i benefici in grado di apportare al nostro organismo.

Semi di lino per arricchire i dolci

Torte o biscotti, possono essere tanti e diversi tra loro i dolci da preparare in casa. E un’ottima idea per renderli gustosi e allo stesso tempo per sostituire ad esempio le uova potrebbe essere quella di utilizzare proprio i semi di lino. Questo perché grazie alle mucillagini di cui sono ricchi hanno la capacità di agire da collante per l’impasto. Nello specifico parlando di dolci ecco che utilizzando tali semi potranno essere preparati dei gustosi muffin al caffè, gustosi biscotti con crusca e cacao, torte e tanto altro ancora.

Come-mangiare-i-semi-di-lino
Come usare i semi di lino

Crema Budwing

Per chi non riesce a rinunciare all’idea di colazione sana ecco che potrebbe essere essere un’ottima idea preparare una gustosissima crema budwing. Per la preparazione di questa ricetta occorrerà avere a disposizione:

  • 2 cucchiaini di olio di semi di lino;
  • 2 cucchiaini di semi oleosi e quindi ad esempio semi di zucca, mandorle, noci, girasole ecc;
  • 2 cucchiai di ricotta oppure yogurt;
  • 1 cucchiaio di cereali integrali;
  • succo di 1/2 limone;
  • 1 frutto di stagione;
  • 1 banana matura oppure 1 cucchiaino di miele.

Preparazione

Preparare questa gustosa ricetta è semplice ma è importante precisare che bisognerà prima di tutto essere in possesso di un macinacaffè oppure un mixer da utilizzare proprio per triturare i semi di lino. Utilizzando tale strumento sarà quindi possibile macinare i semi oleosi e i cereali e a parte poi frullare tutti gli altri ingredienti. La frutta potrà anche essere aggiunta successivamente a pezzi. Gli ingredienti andranno frullati per bene fino ad ottenere una crema abbastanza omogenea. A questo punto occorrerà unire tutti gli ingredienti insieme ed ecco che la crema sarà finalmente pronta per essere servita e gustata.

Come accompagnare la crema budwing? A tale domanda è possibile rispondere affermando che la insieme alla crema sarà anche possibile gustare una tazza di tè verde.

Leggi articolo precedente:
Fumenti per sinusite: ecco quali sono i più efficaci

Sarà capitato a molti di aver sofferto, almeno una volta nella vita, di sinusite. Questa è l'espressione utilizzata per far...

Chiudi