Mangiare

Amido di mais, cos’è e da dove viene ricavato: proprietà e usi

Amido di Mais
Amido di Mais

Molto utilizzato in cucina e spesso chiamato maizena, ecco che con tale termine si fa di preciso riferimento all’amido di mais. Nonostante sia spesso utilizzato in cucina e in ambito domestico oltre che cosmetico, non tutti sanno esattamente da cosa viene ricavato e quali sono le sue proprietà.

Amido di mais, cos’è e da cosa viene ricavato

Per prima cosa è opportuno precisare che quando si parla dell’amido di mais o maizena si fa di preciso riferimento ad un amido che viene estratto dal granturco ovvero dal mais. Per la produzione dell’ amido di mais il granturco viene fatto fermentare per circa 30-48 ore. Grazie a tale fermentazione sarà possibile fare emergere il germe dell’endosperma del mais. Si tratta nello specifico della parte più interna del chicco di mais. Una parte di massima utilità per la produzione dell’ amido di mais. Il germe di granturco e l’endosperma vengono poi  macinati separati l’uno dall’altra.

Infine, tramite il processo di essiccazione sarà possibile produrre l’amido di mais. Questa infatti rappresenta la fase finale di tale processo produttivo. Da tale processo viene ricavata una polvere molto fine di colore bianco. La maizena viene utilizzata fin dai tempi antichi e anche oggi è molto apprezzata ed infatti a questa è legata un vasto successo commerciale. Le proprietà dell’amido di mais sono molto simili a quelle della farina bianca e proprio per tale motivo la maizena viene spesso utilizzata per preparare delle pietanze per coloro che soffrono di celiachia in quanto priva di glutine.

Amido di mais, proprietà

Parlando invece di quelle che sono le proprietà dell’amido di mais ecco che è possibile dire che i suoi valori nutrizionali sono molto simili a quelli del mais anche se vi sono comunque delle differenze. Nello specifico 100 g di amido di mais contengono 355 calorie le quali sono suddivise in 0,3 g di proteine, 0,1 g di grassi e 86 grammi di carboidrati. Inoltre l’amido di mais è ricco di sali minerali. Tra questi sodio, calcio, potassio, magnesio e per concludere il ferro. Tra le  qualità principali dell’amido di mais vi troviamo quella di essere un alimento privo di glutine e quindi adatto a coloro che sono intolleranti al glutine o affetti da celiachia. Inoltre, proprio grazie all’assunzione di amido di mais l’organismo sembrerebbe essere in grado di gestire lo zucchero nel sangue.

Amido di Mais
Amido di Mais

Amido di mais, usi

Oltre che avere importanti qualità alimentari ed essere dunque utilizzato in cucina per la preparazione di alcune ricette, ecco che l’amido di mais viene anche utilizzato nell’ambito della cosmesi. Di preciso in cucina viene utilizzato come addensante oppure al posto della farina bianca per preparare alcune ricette. In ambito cosmetico invece è possibile dire che la maizena è indicata per il trattamento dei capelli grassi. Ma anche per il trattamento della pelle grassa. In realtà per uso cosmetico viene più spesso utilizzato, in quanto maggiormente indicato, l’amido di riso. Ma quest’ultimo molto spesso può anche essere sostituito proprio con la maizena.

Altro... Mangiare
Gomasio
Gomasio, cos’è e come fare per prepararlo in casa

Non tutti conoscono il Gomasio, mentre invece molti altri non sanno esattamente quali sono le proprietà legate a tale alimento...

Chiudi