Home » Tisane zenzero e limone: benefici e consigli su come prepararle
Mangiare

Tisane zenzero e limone: benefici e consigli su come prepararle2 minuti di lettura

Tisane zenzero e limone
Tisane zenzero e limone

Fare a meno delle tisane oggi è diventato per molti davvero difficile. Oltre ad essere gustose sono anche importanti in quanto in grado di favorire il benessere quotidiano. Nello specifico ad apportare al nostro organismo importanti benefici è la tisana allo zenzero e limone. Come prepararla? Qui di seguito sarà possibile trovare preziosi consigli.

Benefici delle tisane zenzero e limone

La tisana allo zenzero e limone è molto semplice da preparare ma soprattutto efficace in quanto dotata di diverse ed importanti proprietà. Potrà essere preparata calda da bere in inverno oppure fredda durante l’estate. La tisana in questione ha un sapore molto fresco e particolarmente gradevole, ma allo stesso tempo piccante. E’ utile per combattere la stanchezza ma anche un ottimo rimedio naturale per combattere quelli che sono i classici malanni di stagione ovvero il raffreddore e la tosse. Inoltre è perfetta per coloro che desiderano eliminare i chili di troppo in quanto in grado di svolgere un potente effetto ‘brucia grassi’.

Come preparare la tisana

Come preparare in casa la tisana zenzero e limone? In realtà farlo è molto semplice, basterà seguire qualche piccolo consiglio. Per prima cosa bisognerà lavare per bene la radice di zenzero fresca e sbucciarla utilizzando un piccolo coltello oppure un pelapatate. Una volta sbucciata ecco che bisognerà tritarla molto finemente. Anche il limone andrà lavato per bene ed in seguito andrà eliminata la scorza utilizzando anche in questo caso un pelapatate. Attenzione però a non eliminare la parte bianca. A questo punto sarà possibile preparare la tisana.

All’interno di un pentolino bisognerà far bollire l’acqua e aggiungere poi lo zenzero tritato, lasciare cuocere per 10 minuti circa. In seguito occorrerà poi aggiungere 1/4 di limone tagliato precedentemente a fettine e 1/4 del succo del limone. Zenzero e limone dovranno rimanere in infusione per 15 minuti circa. A questo punto la tisana sarà pronta per essere finalmente gustata. Chi lo desidera potrà decidere di dolcificarla aggiungendo 1 oppure 2 cucchiaini di miele.

Potrebbe interessarti anche: Seitan ricette: ecco come preparare delle gustose polpette al sugo

Tisane zenzero e limone
Tisane zenzero e limone

Preziosi consigli

Le tisane zenzero e limone sono quindi molto semplici da preparare. Il consiglio è quelle di consumarle una volta pronte ma in alternativa si potrà anche decidere di lasciarle raffreddare per poterle poi consumare fredde nel corso della giornata. Per aromatizzare le tisane sarà possibile utilizzare la cannella oppure ancora l’anice stellato o ancora le foglioline di menta. Inoltre in alternativa allo zenzero fresco sarà anche possibile utilizzare lo zenzero in polvere. In questo caso però bisognerà ridurre la dose di un terzo circa.

Non esiste uno specifico momento della giornata nel quale è consigliato consumare la tisana zenzero e limone. Potrà essere consumata in qualsiasi momento. E quindi ad esempio a stomaco vuoto per poter depurare e ricaricare l’organismo oppure a stomaco pieno, dopo i pasti, in modo tale da facilitare la digestione. Per quanto riguarda i limoni è invece consigliato utilizzare quelli non trattati, e quindi biologici.

Leggi articolo precedente:
Seitan ricette: ecco come preparare delle gustose polpette al sugo

Non tutti conoscono il seitan, alimento altamente proteico ricavato esattamente dal glutine del grano tenero oppure da altri cereali. In...

Chiudi