News

Gazza ladra: caratteristiche, carattere e alimentazione

Gazza Ladra
Gazza Ladra

La Gazza ladra è un uccello molto intelligente, se non uno tra i più intelligenti che possano esistere sia in aria che in terra. La Gazza ladra si trova più che altro nel continente eurasiatico, ma è possibile trovarlo anche negli Stati Uniti e in Africa settentrionale. Più nello specifico, nel nostro paese è possibile trovare questo uccello in alcune zone tipo la Sardegna e l’Isola d’Elba. Se volete avvistare una gazza ladra, dovrete più altro recarvi in zone quali frutteti, cespugli, boschi e campi coltivati, ad ogni modo qualsiasi luogo dove vi sia nei dintorni dell’acqua.

Difficilmente è possibile trovare la gazza ladra in luoghi aridi e dove è presente poca acqua. Seppur raramente, la gazza ladra è possibile trovarla ance in città, perché sembra non abbia timore dell’essere umano. Vi starete chiedendo perché l’appellativo “ladra“. Sembra proprio che questo uccello sia particolarmente attratto dagli oggetti brillanti e scintillanti. Oltre agli oggetti, la gazza ladra tende a rubare anche del cibo e il tutto viene accuratamente conservato nei loro nidi.

Caratteristiche

La gazza ladra appartiene alla famiglia dei corvidi ed è un uccello facilmente individuabile grazie al suo piumaggio particolarmente brillante. Il colore delle piume generalmente è bianco sul ventre, mentre nero sulle ali e sul dorso con alcuni riflessi che variano dal blu al verde e persino al grigio, ovviamente in base alla luce. Questo uccello tende a migrare nel nel corso dei mesi, ma soprattutto in primavera le gazze ladre si isolano in coppia, al fine di costruire il proprio nido e dunque riprodursi. Riguardo le dimensioni, la Gazza ladra in lunghezza misura mediamente 44- 46 cm, anche se oltre il 50% della lunghezza è determinata dalla coda.

Carattere

 

Gazza Ladra
Gazza Ladra

Come abbiamo avuto modo di anticiparmi, la Gazza ladra è un uccello molto intelligente e impiega la propria intelligenza per utilizzare alcuni oggetti come dei veri e propri strumenti. Inoltre, pare che la gazza ladra riesca a riconoscere la sua immagine riflessa nello specchio, una caratteristica di cui sono dotati oltre alla Gazza ladra anche solo i delfini. La sua intelligenza deriva dal fatto che il suo cervello sia molto sviluppato, rispetto ad altre specie e che sia anche più grande rispetto al corpo. Si dice che questo uccello sia molto legato al suo territorio e pare infatti che agisca in modo tale da proteggerlo e difenderlo, prestando particolare attenzione ai suoni e alle presenze.

Alimentazione

La Gazza ladra pare si alimenti di qualsiasi tipo di cibo che abbia un’origine animale. Dunque, pare preferisca alimentarsi di altri uccelli, ma anche scarti, uova, carogne e insetti. Ad ogni modo sembra si nutra anche di cibo di origine vegetale come ad esempio il grano e le ghiande. Non sembra poi così tanto difficile trovare delle gazze ladre che si alimentano di rane, roditori, ma anche di frutta e cereali. Purtroppo, sembra che non disdegnino anche distruggere uova e nidi altrui di piccole dimensioni. Per cercare il cibo generalmente le gazze ladre preferiscono farlo in gruppo.

Altro... News
Datteri di Mare
Datteri di mare: caratteristiche, proprietà e pesca vietata

Conoscete il dattero di mare? Si tratta di un mollusco appartenente alla famiglia delle Mytilidae, che per chi non lo...

Chiudi