Home » Dolci senza glutine: ecco come preparare una crostata di fragole
Mangiare

Dolci senza glutine: ecco come preparare una crostata di fragole3 min read

Dolci Senza Glutine
Dolci Senza Glutine

Sono molti coloro che purtroppo si trovano a dover fare i conti con alcuni problemi alimentari. Tra questi vi troviamo la celiachia, termine con il quale si fa riferimento ad un’intolleranza permanente al glutine. Ma, come preparare dei gustosi dolci senza glutine? Qui di seguito sarà possibile trovare alcune preziose ricette.

Glutine: cos’è

Non tutti sanno a cosa si fa esattamente riferimento quando si parla di glutine. A tal proposito è possibile dire che questo è il termine utilizzato per far riferimento ad una componente proteica che si trova nel frumento e in alcuni cereali. Di preciso nel farro, segale, orzo, kamut, avena, malto ecc. Eliminare il glutine dalla propria alimentazione significa, per un celiaco, poter condurre una vita serena e soprattutto in salute. Ma, come preparare in casa dei gustosi dolci senza utilizzare la farina di frumento? Un’ottima soluzione potrebbe essere quella di utilizzare la farina di riso, di mais, di mandorle. Oppure ancora la farina di castagne. Tutte queste farine sono, infatti, prive di glutine.

Ricetta crostata alle fragole senza glutine

Chi non ama le fragole? Utilizzando questo gustosissimo frutto è possibile preparare in casa una crostata. Gli ingredienti necessari per la base sono:

  • 70 gr di zucchero di canna integrale;
  • 200 gr di farina di mandorle;
  • 70 ml d’acqua;
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • 2 cucchiai di farina di riso o fecola di patate;
  • 1 cucchiaino di scorza grattugiata di limone.

Gli ingredienti necessari per farcire la crostata sono invece:

  • fragole fresche;
  • 1 cucchiaio di succo di limone;
  • 5 cucchiai di confettura di fragole.
Dolci Senza Glutine
Dolci Senza Glutine

Preparazione

Preparare in casa la crostata di fragole senza glutine è molto semplice. Per prima cosa bisognerà iniziare dalla preparazione della base. All’interno di una ciotola capiente, quindi, andranno versati la farina di mandorle, lo zucchero di canna integrale, 2 cucchiaini di olio extravergine di oliva , 2 cucchiai di fecola di patate oppure farina di riso ed infine un cucchiaino di scorza di limone grattugiata in precedenza. All’interno della ciotola, poco alla volta, andrà versata anche l’acqua a temperatura ambiente e solo a questo punto sarà possibile iniziare ad impastare. E’ importante precisare che l’impasto dovrà essere liscio ed omogeneo. Quando l’impasto sarà finalmente pronto potrà essere steso nella teglia. Un ottimo modo per evitare che la crostata possa attaccarsi è quello di ungere il fondo e i bordi della teglia o dello stampo utilizzando un filo d’olio.

L’impasto andrà steso per bene sul fondo della teglia e bisognerà prestare attenzione a formare per bene il bordo premendo con le dita verso l’esterno. E’ importante bucherellare la base utilizzando una forchetta. In questo modo si eviterà che possa gonfiarsi durante la cottura. La base andrà poi cotta per 20 minuti in forno caldo a 180°. Una volta cotta bisognerà uscirla dal forno e lasciarla raffreddare per bene. A questo punto sarà possibile farcirla utilizzando una confettura di fragole fatta in casa oppure con fettine di fragole condite con succo di limone. La crostata andrà poi conservata in frigorifero fino a quando non sarà arrivato il momento di servirla.

Leggi articolo precedente:
Cimici da Letto
Cimici da letto: come riconoscerle e cosa succede se si viene punti

Molto piccoli e particolarmente fastidiosi, le cimici da letto sono molto difficili da debellare in caso di infestazione. Ma, come...

Chiudi