Animali News

Dogo Argentino: storia, caratteristiche e carattere

Dogo Argentino
Dogo Argentino

Il Dogo argentino è un cane appartenente alla razza molossoide, comparso intorno alla fine dell’800 in Argentina e più che altro nella provincia di Cordoba che si trova a nord-est di Buenos Aires. Questa razza è riconosciuta dalla Fci sin dal 1964 ed è classificata nel gruppo 2 Che include anche i pinscher, i schnauzer e ancora i cani bovari svizzeri. Sembra proprio che questo cane sia nato per assistere i cacciatori nelle battute di grossa selvaggina, come ad esempio i puma, i cinghiali. Questo perché è considerato un cane dotato di un grande senso della territorialità.

Origine e storia

Il dogo argentino è frutto del lavoro di Antonio nores Martinez.  Quest’ultimo pare abbia collaborato con il fratello ed il padre intorno al XX secolo. I tre pare si fossero prefissati lo scopo di creare un cane da dedicare alla caccia della grossa selvaggina, che veniva praticata nelle Pampas argentine. Per fare ciò i Martinez partirono da una razza locale ovvero il perro de pelea cordobès, una sorta di incrocio tra Bull terrier, Bulldog e mastini. Quest’ultimi all’epoca venivano utilizzati per fare dei combattimenti tra cani. Successivamente al fine di migliorare le caratteristiche fisiche, si pensò all’incrocio con il cane da montagna dei Pirenei, l’Alano, il Dogue de Bordeaux ,il Pointer e Il levriero irlandese. Nacque così Il Dogo argentino, il cui riconoscimento ufficiale avvenne nel 1964 in Argentina e soltanto nelle 1973 a livello internazionale.

Caratteristica

Si tratta di un cane di taglia medio-grande, il quale presenta inevitabilmente una struttura muscolo-scheletrica piuttosto imponente. La corporatura del Dogo argentino è particolarmente robusta e presenta una pelle aderente al suo intero corpo. Il mantello del Dogo argentino è di colore bianco, liscio e corto. Riguardo l’altezza questa varia a seconda che si tratti di un esemplare maschio o femmina.

Più nello specifico, i primi presentano un’altezza che varia dai 62 ai 68 cm, mentre per le seconde questa varia dai 60 ai 65 cm. Stessa cosa vale per il peso che per gli esemplari maschi varia dai 45 ai 50 kg, mentre per le femmine Può variare dai 40 ai 45 kg. La coda del Dogo argentino è particolarmente lunga. Ad ogni modo si tratta di un cane che può adattarsi a vivere bene all’interno di un appartamento, l’importante però è che gli venga assicurato il suo spazio.

Carattere

Dogo Argentino
Dogo Argentino

Si tratta di un cane particolarmente gioioso e anche molto agile, nonché un Fedele compagno nei confronti del suo padrone. Con quest’ultimo, il Dogo argentino instaura un rapporto di affetto e di complicità. Non ama stare molto chiuso in ambienti casalinghi, ma piuttosto ama trascorrere la maggior parte del tempo all’aria aperta. Ama fare tante e soprattutto lunghe passeggiate, proprio Perché trattasi di un cane particolarmente dinamico. Il suo carattere è  anche particolarmente tenero, dolce e affettuoso e molto legato alla famiglia di appartenenza soprattutto ai bambini.

Prezzo

Il prezzo per acquistare un Dogo argentino cucciolo si aggira solitamente sui €1000. Tuttavia, il prezzo oscilla tra i 900 ed i 1200, in base anche alle vaccinazioni fatte e ovviamente dal suo pedigree.

Altro... Animali, News
Pitbull
Pitbull: storia, origine, caratteristiche e carattere

Il Pitbull più comunemente chiamato in questo modo, anche se il vero nome è American Pit bull Terrier è una razza...

Chiudi