Home » Creme per torte: ecco come preparare la crema pasticcera
Mangiare

Creme per torte: ecco come preparare la crema pasticcera3 minuti di lettura

Creme per torte
Creme per torte

Come farcire le torte preparate in casa? Un’ottima idea potrebbe essere quella di preparare delle gustosissime creme. Esistono tante ricette da poter preparare, la scelta dipenderà semplicemente da quelli che sono i propri gusti. La crema base solitamente preparate per farcire le torte è la crema pasticcera ma oltre a questa ne esistono anche molte altre.

Ricetta di una delle più buone creme per torte

Una torta per essere davvero buona deve contenere al suo interno anche una gustosa crema. Ma, quale preparare? Tra le classiche creme utilizzate vi troviamo la crema pasticcera amata da tutti, e quindi dai grandi ma anche dai più piccoli. Di questa ne esistono numerose varianti ma la più realizzata, ed apprezzata, è la ricetta tradizionale. Come prepararla? In realtà farlo è molto semplice, basterà seguire la ricetta e qualche semplice consiglio. Nello specifico gli ingredienti necessari per la preparazione della crema pasticcera classica sono:

  • 5 tuorli di uova;
  • 120 gr di zucchero;
  • 40 gr di farina 00 oppure amido di riso;
  • 500 ml di latte intero;
  • 1/2 bacca di vaniglia;
  • 1/2 scorza di limone.

Preparazione

Per preparare in casa la crema pasticcera seguendo la ricetta classica bisognerà per prima cosa pesare e riunire su un piano di lavoro tutti gli ingredienti. Occorrerà incidere la bacca di vaniglia per il lungo in modo tale da poterne ricavare i semini da versare nel latte intero a sua volta versato all’interno di un pentolino piuttosto capiente. Al latte e i semi di bacca di vaniglia occorrerà poi aggiungere la scorza di limone. Attenzione però, occorrerà utilizzare solamente la parte gialla ed evitare quella bianca in quanto particolarmente amara.

A questo punto occorrerà far riscaldare il latte e nel frattempo procedere con le uova. Bisognerà separare i tuorli dagli albumi e occorrerà versarli all’interno di una pentola insieme allo zucchero semolato. Il tutto andrà lavorato per bene utilizzando la frusta a mano in modo tale da riuscire ad ottenere un composto spumoso e quindi gonfio ma allo stesso tempo dal colore chiaro. L’amido di riso andrà setacciato per bene utilizzando un colino e poi aggiunto al composto realizzato con tuorli e zucchero. Il consiglio è quello di aggiungerli poco alla volta e mescolare per bene. In questo modo si eviterà la comparsa di grumi. L’amido di riso potrà essere sostituito o con la farina oppure con la fecola di patate.

Creme per torte
Creme per torte

Bisognerà a questo punto procedere continuando a mescolare per bene e allo stesso tempo versando il latte caldo a filo. Prima però occorrerà eliminare la scorza del limone. La pentola al cui interno si trova il composto andrà poi trasferita sul fuoco e bisognerà continuare a mescolare per bene portando il composto a bollore. Attenzione però, bisognerà mantenere la fiamma bassa. Il composto dovrà cuocere per circa 3-4 minuti continuando a mescolare fino a quando la crema risulterà particolarmente densa. Quando la crema sarà densa e liscia ecco che allora potrà essere trasferita all’interno di una ciotola e lasciarla riposare.

Leggi articolo precedente:
Cavolfiore cappuccio ricette: eccone alcune super gustose

Il cavolfiore cappuccio, chiamato anche cavolo cappuccio, viene spesso utilizzato in cucina per la preparazione di gustose ricette. Nello specifico...

Chiudi