Abitare

Il significato dei fiori: scopri il loro linguaggio segreto

Il significato dei firori
Il significato dei firori

Per una qualsiasi ricorrenza, un fiore è sempre molto gradito, sia che si tratti di un compleanno, di un onomastico, un anniversario. Tuttavia la natura ci offre davvero una varietà di fiori e piante, ma ciascuno di questi ha un proprio significato. Proprio per questa ragione, quando si decide di regalare un fiore, sarebbe bene conoscerne il proprio significato. In questo modo si può fare un pensiero che sia adeguato alla persona e alla circostanza. I fiori vengono anche utilizzati per esprimere sensazioni che non possono essere pronunciate per ovvi motivi, e dunque per questa ragione si parla anche di linguaggio dei fiori, chiamato anche Florigrafia, sviluppato nell’Ottocento.

Curiosi di conoscere il linguaggio ed il significato di alcuni fiori? 

Ecco alcuni esempi:

Narciso

Il Narciso simboleggia l’egoismo e la presunzione e per questo motivo il suo significato è considerato in modo negativo. Questo fiore di colore giallo, generalmente va regalato a persone vanitose e dunque troppo sicure di sé. Chi non conosce la leggenda del giovane Narciso molto vanitoso che è annegato cercando di catturare la propria immagine riflessa nell’acqua?

Girasole

È un fiore che esprime sicuramente positività e simboleggia proprio la luce, la felicità e la gioia. Per tutte queste ragioni va regalato ad una persona dal carattere allegro, luminoso e solare. Il significato di questo fiore va ricondotto alla mitologia. Si racconta che una Ninfa si sarebbe infatuata di Apollo, il dio del sole. Si dice anche che avrebbe guardato per diversi giorni il carro volare nella volta celeste per diversi giorni. Dopo 9 giorni la Ninfa venne trasformata in un fiore appunto il girasole.

Lillà

Esistono due tonalità di questo fiore ovvero il lillà bianco che simboleggia l’infanzia e il lillà Viola che rappresenta la prima adolescenza. Per queste ragioni questo fiore è ideale per i giovani fanciulli.

 Giglio

Il significato di questo fiore è riconducibile all’iconografia Cristiana, visto che il giglio è generalmente associato alla figura della madonna e dell’Arcangelo Gabriele. Il colore è generalmente bianco, che come sappiamo simboleggia la purezza.

Gelsomino

È un fiore molto delicato e profumato che esprime eleganza, sensualità e amabilità. Per tutte queste ragioni sembra essere un fiore molto apprezzato da giovani amanti. E’ anche utilizzato come un messaggio d’amore.

Non ti scordar di me

È un fiore perfetto da regalare prima di una partenza. Questo fiore molto piccolo di colore azzurro simboleggia appunto un arrivederci, ma nel contempo è anche una promessa d’amore eterno.

Fiori di ciliegio

Sono i fiori dell’eleganza e delle buone maniere

Bocca di Leone

Si chiama in questo modo per via della sua forma che si apre e si chiude, proprio come fosse una bocca. È un fiore che simboleggia l’indifferenza ed è l’ideale per esprimere un rifiuto o un corteggiatore non tanto gradito.

Garofano

È il fiore che simboleggia la nobiltà e la dignità. Tuttavia in natura esistono diverse colorazioni del garofano e ciascun colore ha un significato ben specifico. Il garofano bianco simboleggia la fedeltà eterna, quello giallo esprime l’incertezza. Ed ancora quello rosa esprime il messaggio di tenerezza e affetto.