Home » Shar pei: descrizione, storia, carattere e prezzo del cane cinese
News

Shar pei: descrizione, storia, carattere e prezzo del cane cinese3 minuti di lettura

Shar Pei
Shar Pei

Lo Shar pei è un cane di origini cinesi e conosciuto ormai da parecchi secoli ed una tra le razze canine più apprezzate in tutto il mondo. Stando a quanto riferito, sembra che questo cane sia originario della città di Dialak, provincia di Kwun Tung. Lo Shar pei è stato riconosciuto e classificato anche nel proprio gruppo 2 dalla FIGC si tratterebbe del gruppo al quale appartengono i cani di tipo Schnauzer e pinscher molossoidi e cani bovari svizzeri. Il nome vuol dire “pelle di sabbia” e pare derivi da due ideogrammi cinesi che vogliono dire “sabbia” e pei che vuol dire pelle di sabbia. Lo Shar pei è un cane di origini cinesi e di taglia media.

Questo presenta una caratteristica principale ovvero l’eccesso di pelle in quasi tutto il corpo, soprattutto sul cranio e tra gli occhi. Questa caratteristica genera quelle che sono le rughe che sono proprio gli aspetti che contraddistinguono questa razza dalle altre. Queste rughe si presentano perlopiù nel cucciolo, ma poi spariscono in età adulta. Un’altra caratteristica di questa razza canina sono le orecchie che appaiono particolarmente piccole.

Storia

Lo shar pei è un cane nato in Cina ma che si è evoluto fino ad arrivare ad oggi. Si tratta di una razza molto conosciuta in tutto il mondo non soltanto per il il suo aspetto fisico, ma anche per il carattere. Risulta infatti un animale piuttosto affettuoso e anche molto giocoso. Ad ogni modo sembra che questa razza canina sia nata intorno al 2000 a. C. con l’arrivo dei moroso di in Cina degli altopiani del Tibet.

Si parla di presenza di Shar pei nei dipinti della dinastia denominata Han dal 206 a. C.  al 220 d.C. Questa razza si è evoluta perlopiù nel corso degli anni nella zona meridionale della Cina e pare che gli venisse impiegata ad alcuni contadini come animale da guardia e successivamente anche come cane da lotta. Fu tra il 1300 e il 1600 che sempre in Cina questo cane divenne commestibile per via delle guerre, carestie e fame. Fu grazie ad un processo di selezione iniziato ad Hong Kong, che la razza si salvò dal rischio di estinzione.

Carattere

Shar Pei
Shar Pei

Questo cane ha un carattere piuttosto stabile, Gioioso e calmo e anche indipendente. Questo vuol dire che può stare da solo anche per diverse ore purché non si esageri. È un cane particolarmente giocherellone ed allegro. Ama stare per lo più in compagnia della famiglia e dei bambini. Per tutte queste ragioni è sicuramente un cane da compagnia ma anche utilizzato come cane da guardia.

Alimentazione cura e prezzo

Questo cane ha bisogno di una alimentazione corretta ma soprattutto bilanciata al fine di evitare qualsiasi tipo di problema soprattutto alla cute che risulta essere una delle parti più delicate. L’ideale Dunque è alimentare lo Shar pei con delle crocchette specifiche per cani. Una delle patologie alle quali è più soggetto questo tipo di cane è la displasia del gomito, ma anche allergia, tumori delle cellule, mastocitosi e lussazione della rotula. Riguardo il prezzo va detto che si tratta di una razza canina piuttosto pregiata e quindi questo si aggira intorno ai €500 per un cucciolo.

Read previous post:
Semi di chia
Semi di chia, cosa sono? Tutte le proprietà e come consumarli

I semi di chia altro non sono che i semi della salvia hispanica, i quali pare abbiano delle importanti proprietà...

Close