Home » Ricetta insalata russa: pietanza semplice e veloce
Mangiare

Ricetta insalata russa: pietanza semplice e veloce3 minuti di lettura

Ricetta insalata russa
Ricetta insalata russa

Gli antipasti più conosciuti e allo stesso tempo apprezzati della cucina italiana sono molti, tra questi occorre citare anche l’insalata russa. Questo viene infatti considerato uno dei classici piatti preparati in occasione di una speciale festa e prevede l’utilizzo di semplici ingredienti. Ma, come prepararla in casa? Qui di seguito sarà possibile trovare la ricetta e tanti utili consigli.

La ricetta dell’insalata russa

Preparare l’insalata russa è davvero molto semplice grazie anche all’utilizzo di pochi ingredienti. Questa potrà essere preparata aggiungendo, ad esempio, le uova sode oppure senza. E ancora in molti scelgono di aggiungere verdure come i peperoni oppure i cetriolini e le olive. La ricetta tradizionale è quella che prevede l’utilizzo di tali ingredienti:

  • 2 uova;
  • 3 patate;
  • 100 gr di piselli in scatola;
  • 300 gr di petto di pollo lessato;
  • 1-2 carote;
  • 1 cipollotto fresco;
  • 2 cetriolini in salamoia;
  • 4 cucchiai di maionese;
  • sale;
  • 2-3 cucchiai di latte;
  • erbe aromatiche.

Preparazione

Per preparare l’insalata russa occorre, per prima cosa, pulire per bene le carote e le patate e successivamente lessarle e lasciare raffreddare. Anche le verdure andranno pulite bene. Le uova dovranno invece bollire per circa 10 minuti e solamente dopo che si saranno finalmente raffreddate ecco che potranno essere sgusciate e tagliate a cubetti. Anche i cetriolini e il petto di pollo andranno tagliati a cubetti mentre invece nel frattempo sarà necessario tritare il cipollotto. Tutti gli ingredienti citati poc’anzi andranno versati all’interno di una grande ciotola e una volta fatto questo ecco che sarà possibile condire il tutto utilizzando il sale ma anche la maionese diluita nel latte. Dopo aver mescolato per bene non bisognerà fare altro che lasciare riposare l’insalata russa in frigorifero per qualche ora. Prima di servire ecco che la pietanza in questione potrà essere arricchita con le erbe aromatiche.

Potrebbe interessarti anche: Marmellata senza zucchero: la ricetta per prepararla in casa

ricetta-insalata-russa-olivier-620×412
Ricetta insalata russa

Insalata russa allo yogurt

Esistono tante ricette, gustose varianti, dell‘insalata russa. Tra queste anche quella che prevede l’utilizzo dello yogurt. Nello specifico gli ingredienti necessari, per 4 persone, sono:

  • 1 carota;
  • 2 patate;
  • 200 gr di piselli cotti;
  • cetriolini sott’aceto;
  • 200 gr di yogurt greco;
  • 2 uova;
  • pepe;
  • sale;
  • succo di limone.

Procedimento

Per preparare l’insalata russa allo yogurt bisognerà, per prima cosa, tagliare le patate e la carota a cubetti piccoli e poi sbollentarle in acqua salata per circa 10 minuti. E’ importante che rimangano croccanti. I piselli sgocciolati andranno versati all’interno di una ciotola capiente e a questi andranno poi aggiunti anche i cetriolini sempre tagliati a cubetti piccoli. Le verdure andranno in seguito scolate e lasciate raffreddare. Nel frattempo occorrerà far cuocere le uova e farle diventare appunto sode. Tutti gli ingredienti andranno poi conditi con lo yogurt greco colato e poi con sale, pepe e del succo di limone. E poi ancora a questo punto potranno essere aggiunte anche le uova sode tagliate a cubetti. Attenzione, è molto importante sapere che l’insalata russa allo yogurt potrà essere conservata in frigorifero per circa 2 giorni e non oltre.

Leggi articolo precedente:
Marmellata senza zucchero: la ricetta per prepararla in casa

Chi desidera ridurre la quantità di zucchero da assumere e allo stesso tempo non riesce a rinunciare ad alimenti gustosi...

Chiudi