Benessere Salute

Pressoterapia: cos’è, come funziona e quali sono i benefici

Pressoterapia
Pressoterapia

In molti, soprattutto le donne, sono amanti della pressoterapia. Questo altro non è che uno specifico trattamento al quale sono legati importanti benefici. Se vi è capitato di sentirne parlare almeno una volta nella vita ma non avete alcuna idea di cosa sia e soprattutto di come funziona ecco che qui di seguito potrete trovare tutte le risposte desiderate.

Pressoterapia: cos’è

Prima di tutto è molto importante precisare che pressoterapia è il termine utilizzato per fare riferimento ad un trattamento medico estetico considerato molto efficace per drenare i liquidi dai tessuti e di conseguenza quindi migliorare quello che è il funzionamento del sistema circolatorio e linfatico. Si tratta quindi di una tecnica che viene utilizzata nella medicina estetica per rendere più facile l’eliminazione di liquidi e tossine presenti nel corpo, il tutto fatto in modo naturale. Può essere quindi considerato un trattamento di benessere in grado di migliorare quelle che sono le funzioni svolte dal sistema circolatorio e linfatico senza dover ricorrere all’utilizzo di farmaci.

Come funziona

A questo punto vi starete sicuramente domandando ‘Ma come funziona tale trattamento?’. In realtà com’è possibile intuire dal nome stesso, la pressoterapia è una tecnica che agisce attraverso la pressione che viene esercitata su una specifica zona del corpo con l’unico obiettivo di agire sui liquidi e migliorare la circolazione e il drenaggio. Tale pressione avviene attraverso l’applicazione di speciali cuscinetti che sono collegati ad un apparecchio elettrico che l’esperto farà indossare al paziente sulle zone da trattare.

Da questi poi usciranno dei getti di aria in grado di compiere la pressione più adatta che sarà diversa da caso a caso. A calibrare la potenza sarà il terapeuta ovviamente attraverso il macchinario. La pressoterapia dunque non è altro che un massaggio meccanico che tende a lavorare ad onda. I cuscini quindi si gonfiano e si sgonfiano riuscendo a realizzare un movimento in grado di favorire lo scorrimento dei liquidi corporei.

Potrebbe interessarti anche: Lingua bianchissima quali sono le cause e i rimedi utili

Pressoterapia
Pressoterapia

Pressoterapia: per chi è adatta

Solitamente a sottoporsi a tale tipo di trattamento estetico sono coloro che soffrono di ritenzione idrica, le persone in sovrappeso e coloro che vogliono migliorare gli inestetismi che vengono causati dalla cellulite. Ma non solo, vi sono anche alcune specifiche patologie per le quali è prevista l’applicazione della pressoterapia. Tra queste vi troviamo:

  • Trattamento di varici e ulcus cruris;
  • flebedema con insufficienza venosa cronica;
  • linfedema;
  • linfedema da mastectomia;
  • idro-lipo-distrofia ovvero la cellulite;
  • edemi da attività muscolare;
  • disturbi del circolo veno-linfatico;
  • prevenzione della trombosi del circolo venoso profondo pre-post operatorio.

Benefici

Diversi ed importanti sono i benefici legati alla pressoterapia. Questi sono in gran parte legati al sistema circolatorio e linfatico. La pressoterapia è efficace contro la ritenzione idrica e quindi contro la cellulite. Aiuta a ridefinire le braccia, le gambe e l’addome ed inoltre stimola anche l’espulsione dal corpo di tutte le sostanze tossiche favorendone quindi lo smaltimento e migliorando l’ossigenazione dei tessuti epidermici. Infine tra i benefici vi troviamo anche la capacità di ridurre le infiammazioni, ovviamente non di natura batterica.

Altro... Benessere, Salute
Coppetta Mestruale
Coppetta mestruale: cos’è e cosa bisogna sapere

Un'alternativa ecologica ai soliti assorbenti usa e getta è rappresentata dalla coppetta mestruale. Una nuova opzione sempre più ben vista...

Chiudi