Home » Olio di ricino: proprietà, benefici e diversi usi
Vivere

Olio di ricino: proprietà, benefici e diversi usi2 minuti di lettura

Olio di Ricino
Olio di Ricino

Tra i prodotti naturali utilizzati per la cura della persona e nello specifico nel mondo della cosmesi vi troviamo l’olio di ricino. Questo viene di preciso usato per la cura dei capelli e della pelle ma molteplici sono le proprietà legate a questo speciale olio vegetale. E di conseguenza anche gli usi di cui è possibile farne.

Olio di ricino

Quando parliamo di olio di ricino facciamo nello specifico riferimento ad un olio vegetale molto denso che viene ottenuto dalla spremitura a freddo dei semi appartenenti alla pianta Ricinus communis. In pochi sono a conoscenza della pericolosità di questi semi i quali vengono considerati ‘tossici’ ma nonostante ciò è possibile affermare che in realtà l’olio è benefico ed infatti è anche consentito il suo utilizzo per via interna. Tale olio oltre ad essere molto denso è di colore giallo paglierino.

Olio di ricino: proprietà e benefici

Quali sono le sue proprietà benefiche? Nello specifico tale olio è dotato di proprietà idratanti, emollienti ed antinfiammatorie. Ed è proprio grazie alla presenza di tali proprietà che viene utilizzato da coloro che hanno pelle e capelli secchi. Poi ancora ha anche proprietà antimicotiche ed è quindi attivo contro i funghi e viene anche considerato un ottimo antibatterico naturale. All’olio di ricino sono anche legate doti rinforzanti motivo per il quale viene spesso utilizzato sui capelli con l’obiettivo di rendere le chiome più folte e contrastare il diffuso problema delle doppie punte.

Poi ancora è anche utilizzato per prevenire la caduta eccessiva di capelli. Ed infine è in grado di agire riequilibrando il sebo della pelle, anche quella del cuoio capelluto. Analizzando invece quelle che sono le sue proprietà legate ad un uso interno ecco che è possibile dire che all’olio di ricino sono anche legate doti lassative. Per tale motivo viene considerato un ottimo rimedio per combattere la stitichezza.

Potrebbe interessarti anche: Olio di neem: proprietà e benefici per la salute e la bellezza

Olio di Ricino
Olio di Ricino

Volendo fornire un piccolo elenco e riassunto di quelle che sono le proprietà dell’olio di ricino è possibile dire che questo è:

  • emolliente;
  • idratante;
  • antibatterico;
  • antimicotico;
  • antinfiammatorio;
  • lassativo;
  • rinforzante per capelli;
  • riequilibrante del sebo della pelle e del cuoio capelluto.

Diversi usi dell’olio di ricino

Diversi ed importanti sono gli usi che è possibile farne. Ad esempio un impacco a base di olio di ricino è indicato per la cura della pelle secca, disidratata oppure soggetta a delle infezioni. Nello specifico grazie a tale olio è possibile fare realizzare dei trattamenti idratanti e anti-age. I suoi componenti infatti aiutano nella produzione di collagene e dell’elastina della pelle rendendola quindi più morbida e di conseguenza anche più elastica.

Poi ancora utilizzando l’olio di ricino possono essere realizzati degli impacchi per infezioni, dermatiti, micosi e verruche o semplicemente per combattere l’acne. La composizione di tale olio inoltre va a stimolare la produzione di cheratina ovvero un componente importantissimo o meglio essenziale per la struttura e per la robustezza delle unghie, delle ciglia e dei capelli.

Leggi articolo precedente:
Asparagi
Asparagi, ottimi antinfiammatori naturali: proprietà e benefici

E' ormai arrivata la primavera, stagione molto bella che porta con se oltre che sole e calde giornate anche alcuni...

Chiudi