Benessere Salute

Vitamina A ricca di proprietà benefiche: sintomi di carenza

Vitamina A
Vitamina A

Tutti conoscono la vitamina A. Questa, insieme alla vitamina D e alla vitamina E, fa parte del gruppo delle vitamine liposolubili, gruppo all’interno del quale fanno parte tutte quelle sostanze che si sciolgono soltanto nei grassi e che l’organismo è in grado di accumulare. Ma esattamente quali sono le sue proprietà e soprattutto come capire di avere una carenza di tale vitamina? Le risposte a tali domande potranno essere trovate qui di seguito.

Vitamina A: proprietà

Alla vitamina A, come affermato poc’anzi, sono legate alcune importanti proprietà in grado di apportare dei benefici al nostro organismo. Tra queste vi troviamo le proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. In particolare tale vitamina è considerata utile per proteggere la vista dallo stress e da alcune specifiche malattie tra cui la cataratta e la degenerazione maculare. Poi ancora, agisce come un rigenerante cellulare e allo stesso tempo contribuisce anche a mantenere capelli, ossa e pelle in buona salute. Tutto ciò è reso possibile grazie alla sua capacità di contrastare i radicali liberi e aiutare il tessuto connettivo a rigenerarsi. La vitamina A se applicata nel caso di problemi dermatologici può aiutare a contrastare disturbi come eczemi, psoriasi e acne. Ovviamente in questi casi è consigliato farne un uso esterno.

Ancora, è anche considerata importante o meglio fondamentale per una buona salute dei testicoli e delle ovaie femminili. Sul sistema immunitario ha un ottimo effetto in quanto riesce a rafforzarlo e di conseguenza aiuta quindi il corpo a difendersi nel migliore dei modi dalle infezioni. Secondo quanto emerso da alcuni studi tale vitamina sembrerebbe avere anche una particolare ed importante efficacia, in fase preventiva, su alcune tipologie di cancro. Di conseguenza una sua carenza potrebbe in qualche modo favorire lo sviluppo delle cellule tumorali.

Riassunto delle proprietà

Potrebbe interessarti anche: Vitamina C, cos’è e a cosa serve: le proprietà

Vitamina A
Vitamina A

Volendo fornire quindi un piccolo riassunto delle proprietà è possibile dire che tra queste vi troviamo quella antinfiammatoria e antiossidante. Poi ancora è benefica per capelli, pelle, vista e ossa e  favorisce anche la salute degli organi genitali femminili e maschili. Aiuta il sistema immunitario ed infine previene anche alcune tipologie di cancro.

Carenza di vitamina A: sintomi

Cosa accade al nostro organismo in caso di carenza di tale vitamina? Per prima cosa è opportuno chiarire che tale carenza non è frequente in quanto la sostanza in questione è contenuta in diversi alimenti ed inoltre il nostro fegato riesce a conservarla per poi utilizzarla nel momento del bisogno. Se quindi si verifica una carenza allora significa che alla base probabilmente vi è una patologia importante che limita l’assorbimento di tale vitamina. Tra i sintomi legati ad una carenza vi troviamo problemi alla vista, e più nello specifico alla vista notturna. Poi ancora secchezza oculare e ritardo ad adattarsi a particolari stimoli luminosi. Altri sintomi e disturbi possono essere legati alla pelle e quindi ad esempio potrebbe presentarsi una desquamazione oppure una fragilità ossea oppure secchezza dei capelli. Infine dato che tale vitamina svolge un ruolo molto importante per il sostegno del sistema immunitario ecco che una carenza potrebbe favorire la comparsa di raffreddori ed influenze piuttosto frequenti ma anche infezioni come la candida.

 

Altro... Benessere, Salute
Lombalgia
Lombalgia, cos’é?: ecco le cause e i sintomi

Molto spesso si sente palare di lombalgia, comunemente chiamato anche mal di schiena. Si tratta di un disturbo che spesso...

Chiudi