Home » Ginnastica posturale: cos’è e quali sono i suoi benefici
Vivere

Ginnastica posturale: cos’è e quali sono i suoi benefici3 minuti di lettura

Ginnastica Posturale
Ginnastica Posturale

Purtroppo la postura scorretta accomuna un vasto numero di persone. E se un tempo a causare il problema erano ore e ore di ufficio davanti al pc o un modo sbagliato di camminare ecco che nel corso degli ultimi anni la situazione è decisamente peggiorata a causa dell’uso spropositato di smartphone a causa dei quali sempre più persone soffrono di seri problemi alla schiena e al tratto cervicale. Ma come fare per risolvere o quanto meno cercare di ridurre al minimo tali problemi? A tale domanda è possibile rispondere affermando che sono molti coloro che ricorrono alla ginnastica posturale.

Ginnastica posturale: cos’è

Quando si parla di ginnastica posturale si fa riferimento ad una serie di esercizi che vengono svolti con l’obiettivo di ristabilire quello che viene chiamato ‘equilibrio muscolare’. Si tratta quindi di una serie di movimenti che si basano sia sul miglioramento della postura sia sulla capacità di controllo del proprio corpo. L’obiettivo di tali esercizi, che possono avere la funziona di terapia oppure di prevenzione, è semplicemente quello di rieducare il nostro corpo a eseguire dei movimenti in maniera assolutamente corretta. E poi soprattutto assumere nella quotidianità le giuste posture.

Disturbi causati da una scorretta postura

Vivere la propria quotidianità con una postura scorretta può rivelarsi davvero molto pericoloso. Questo perché ad esempio gli squilibri dei muscoli e quelli dei legamenti possono causare il sorgere di alcuni specifici problemi piuttosto fastidiosi. Tra i disturbi causati da una scorretta postura vi troviamo:

  • il mal di testa;
  • il dolore cronico della spalla e del collo;
  • lesioni a piedi, ginocchia e schiena;
  • stanchezza ed affaticamento;
  • rigidità muscolare;
  • problemi legati alla digestione;

Potrebbe interessarti anche: Tracheite, quali sono le cause?: sintomi e rimedi

Ginnastica Posturale
Ginnastica Posturale
  • respirazione parecchio difficoltosa;
  • atrofia muscolare e debolezza;
  • sindrome del tunnel carpale.

Fare ginnastica posturale può quindi rivelarsi davvero molto utile per cercare di migliorare la propria salute.

Ginnastica posturale: benefici

A cosa si fa di preciso riferimento quando si parla di postura? In realtà questo è il termine utilizzato per indicare l’allineamento e il posizionamento del corpo rispetto a quella che viene chiamata ‘forza gravitazionale’. Nel momento in cui stiamo in piedi, sdraiati oppure ancora seduti ecco che tale gravità va ad esercitare una determinata forza sulle nostre articolazioni, sui nostri legamenti e anche sui muscoli. Una buona postura quindi cosa comporta? Semplice, la distribuzione della forza di gravità, il tutto semplicemente attraverso il nostro corpo. Fare ginnastica posturale quindi può rivelarsi davvero molto utile in quanto in grado di apportare dei benefici. Tra questi:

  • elimina il mal di schiena;
  • migliora la respirazione;
  • allevia il mal di testa;
  • riduce il rischio di subire infortuni;
  • previene dolori articolari;
  • migliora la circolazione ed anche la digestione: infatti grazie ad una postura corretta gli organi interni dell’addome possono assumere quella che è la loro posizione naturale. Al contrario invece una compressione potrebbe interferire il normale flusso e di conseguenza quelle che sono le funzioni legate all’apparato gastrointestinale.

Infine una corretta postura è benefica in quanto in grado di aprire sia il cuore che la mente

Read previous post:
Plumcake salato
Plumcake salato: semplici ricette da preparare in casa

Si sente parlare di plumcake molto spesso si pensa ad un dolce preparato con lo yogurt. In realtà però in...

Close