Home » Tracheite, quali sono le cause?: sintomi e rimedi
Vivere

Tracheite, quali sono le cause?: sintomi e rimedi3 minuti di lettura

Tracheite
Tracheite

Sarà capitato a tutti nel corso della vita di aver sentito parlare di tracheite. Questo è di preciso il termine utilizzato per far riferimento ad un’infiammazione della trachea che può presentarsi o in forma cronica oppure in forma acuta. Sono inoltre diverse le circostanze in cui la tracheite si presenta associata ad infiammazioni che riguardano altre parti del corpo, tra queste l’apparato respiratorio e di preciso la laringe.

Tracheite: quali sono le cause

A questo punto in molti si staranno sicuramente chiedendo ‘Ma quali sono le cause della tracheite?’. In realtà tali cause possono essere diverse tra loro, tra queste vi troviamo l’azione svolta da diversi microrganismi i quali possono essere rappresentati dal virus dell’influenza, dallo pneumococco e dallo streptococco. La tracheite potrebbe anche presentarsi in caso di pertosse, tonsillite oppure bronchite. E ancora, tra le cause legate a tale condizione vi troviamo anche il fumo della sigaretta. Quando invece la tracheite è causata da allergie respiratorie o da allergia ai pollini ecco che si parla di tracheite allergica. Ma la tracheite è contagiosa oppure no? A tale domanda è possibile rispondere ‘Si’. E di preciso la tracheite potrebbe essere contagiosa quando è causata da batteri o da virus.

Tracheite: sintomi

Dopo aver chiarito a cosa si fa riferimento quando si parla di tracheite e quali sono le cause legate a tale condizione ecco che adesso è anche opportuno chiarire quali sono i sintomi. Questi possono essere diversi, ovvero:

  • dolore a livello della gola;
  • difficoltà a deglutire;
  • tosse secca o tosse con catarro;
  • bruciore al torace;
  • febbre alta;
  • arrossamento e conseguente bruciore a livello della gola.

Rimedi naturali per curare la tracheite

Come curare la tracheite? Ovviamente è consigliato consultare il proprio medico oppure l’erboristeria di fiducia al quale chiedere come curare tale disturbo. Ma allo stesso tempo è opportuno sapere che esistono alcuni rimedi presenti in natura utili proprio per la tracheite. Tra questi vi troviamo:

L’infuso di camomilla ed eucalipto

Questo rimedio è indicato sia in caso di bronchite sia in caso di tracheite. Per preparare tale infuso serviranno 10 grammi di fiori di camomilla, 10 grammi di foglie di arancio, 20 grammi di eucalipto e 10 grammi di foglie di melissa. E’ opportuno chiarire che le dosi indicate sono per 1 litro d’acqua e tale infuso, per avere effetto, andrà bevuto per tre volte al giorno. Dove acquistare gli ingredienti sopra elencati? Semplice, direttamente in erboristeria.

Potrebbe interessarti anche: Candida uomo: zone del corpo interessate e sintomi

Tracheite
Tracheite

I gargarismi con le erbe

Secondo quanto suggerito dalla fitoterapia fare dei gargarismi con le erbe potrebbe essere davvero molto vantaggioso in quanto in grado di alleviare sia il gonfiore che l’infiammazione. Cosa fare di preciso? Utilizzando erbe benefiche sarà possibile preparare decotti o infusi, lasciarli raffreddare e poi utilizzarli per fare circa due volte al giorno dei gargarismi. Tra le erbe utili per i gargarismi vi troviamo l’origano, cumino, lauro e timo.

Oli essenziali per le vie respiratorie

Tra questi a rivelarsi particolarmente vantaggiosi sono l’olio essenziale di menta piperita e l’olio essenziale di eucalipto.

Read previous post:
Zuppa di ceci
Zuppa di ceci, come prepararla in casa?: gustose ricette

Preparare in casa una ricetta che sia in grado di mettere d'accordo tutta l'intera famiglia non sempre è semplice. Anzi...

Close