Benessere Salute

Biotina, in quali alimenti è contenuta?: numerose le proprietà

Biotina
Biotina

Conosciuta da molti come vitamina H, la biotina fa parte del complesso delle vitamine appartenenti al gruppo B. Ma a cosa serve tale sostanza? E soprattutto in quali alimenti è maggiormente contenuta? Se siete alla ricerca di risposte potrete trovarle qui di seguito.

Biotina: cos’è e proprietà

Gli studiosi di vitamine hanno effettuato, nel corso degli anni, una serie di classificazioni che hanno portato la biotina ad assumere diverse denominazioni. Tra queste ad esempio quella di vitamina H, vitamina I, vitamina B7 e B8. Analizzando più nello specifico quelle che sono le sue proprietà è possibile dire che la biotina è in grado di:

  • metabolizzare proteine e grassi: sono le stesse vitamine che aiutano il nostro organismo a metabolizzare meglio sia le proteine che i grassi;
  • trasformare i carboidrati in energia: nello specifico la biotina e le vitamine appartenenti al gruppo B aiutano il nostro organismo a trasformare in glucosio tutti i carboidrati assunti. E di conseguenza quindi a ricavare energia considerata utile per il nostro corpo; favorire l’utilizzo di altre vitamine e di sostanze considerate importanti come ad esempio la vitamina B12 e l’acido folico. Ma non solo, si rivela utile anche per aiutare la sintesi di vitamina C;
  • aiutare unghie e capelli e pelle: questo è il motivo per il quale la biotina è spesso indicata nei casi di unghie fragili e caduta dei capelli. Nello specifico è contenuta in diversi prodotti cosmetici;
  • regolare il funzionamento del nostro midollo osseo;
  • far funzionare il nostro sistema nervoso in modo perfetto;
  • agire sulle ghiandole sebacee: è infatti possibile dire che la biotina è considerata particolarmente utile nel trattamento della dermatite seborroica. Questo perchè in grado di regolare la produzione di sebo proprio a livello cutaneo.

Ulteriori proprietà

E ancora, volendo elencare altre importanti proprietà della biotina è possibile dire che:

  • ha effetto antidepressivo: nei casi in cui questa è causata da carenze di tipo fisico. Questo perchè p in grado di agire sulla produzione di energia;

Potrebbe interessarti anche: Olio 31, a cosa serve?: ecco le sue proprietà

Biotina
Biotina
  • agisce, insieme al cromo, contro il diabete: nello specifico secondo quanto emerso da alcuni studi preliminari sembrerebbe che una combinazione di cromo e biotina possa rivelarsi utile per migliorare il controllo degli zuccheri nel sangue in tutte quelle persone che sono affette da diabete di tipo 2. E’ però opportuno chiarire che la biotina da sola non sembrerebbe avere il medesimo effetto.

Infine è possibile dire che tale vitamina oltre all’acido folico è anche in grado di favorire una corretta crescita embrionale. Per tale motivo è considerata fondamentale in gravidanza. E’ inoltre importante precisare che delle proprietà sopra elencate non tutte sono state confermate, ad oggi, da studi clinici approfonditi. Al contrario sono ancora molte le informazioni da scorprire sulle reali funzioni di questa sostanza all’interno del nostro corpo.

Alimenti che contengono Biotina

Ma quali sono le fonti di tale vitamina? In quali cibi è contenuta? Questi sono moltplici, ovvero:

  • sardine;
  • uova;
  • lievito di birra;
  • mandorle;
  • soia;
  • noci pecan;
  • arachidi;
  • legumi;
  • soia;
  • cavoli;
  • cereali integrali;
  • carne;
  • funghi;
  • banane;
  • cavoli;
  • cereali integrali;
  • latte e formaggi;
  • pesce di mare;
  • frutta e vegetali.
Tags
Altro... Benessere, Salute
Olio 31
Olio 31, a cosa serve?: ecco le sue proprietà

In molti sicuramente avranno sentito parlare almeno una volta nella vita dell'olio 31. Questo è il nome legato ad una...

Chiudi