Benessere Salute

Coppetta mestruale: cos’è e cosa bisogna sapere

Coppetta Mestruale
Coppetta Mestruale

Un’alternativa ecologica ai soliti assorbenti usa e getta è rappresentata dalla coppetta mestruale. Una nuova opzione sempre più ben vista dalle donne che scelgono di utilizzarla soprattutto per i suoi benefici ma anche per un maggiore desiderio di rispetto dell’ambiente. La coppetta mestruale è sempre più amata soprattutto perché pratica, igienica, comoda ed ecologica oltre che molto semplice da utilizzare. Vi sono però alcune cose importanti da sapere prima di acquistarne una e qui di seguito verranno elencate ed approfondite.

Coppetta mestruale: cos’è

Prima di tutto è molto importante precisare a cosa si fa riferimento. La coppetta mestruale altro non è che un piccolo contenitore in silicone morbido che va inserito all’interno della vagina. A questa è affidato il compito di raccogliere il sangue. Ovviamente tale contenitore andrà svuotato periodicamente all’interno del water ma è considerata una soluzione molto vantaggiosa soprattutto perché economica ed ecologica. Ma non solo, è anche considerata una vera e propria garanzia di libertà in quanto permette di sentirsi più liberi quando si è fuori casa, nel momento in cui si pratica sport o ancora nel corso dei viaggi. E quindi in generale ogni volta che ci si trova in movimento. A tal proposito è necessario chiarire che la coppetta mestruale non è assolutamente fastidiosa per chi la indossa e dall’esterno non è possibile notarne la presenza.

Coppetta mestruale: cosa sapere

A questo punto vi starete sicuramente domandando ‘Ma cosa bisogna assolutamente sapere prima di acquistarne una?’. La risposta potrete trovarla qui di seguito in quanto verranno elencate ed approfondite una per una.

La taglia

Ovviamente questa è la prima cosa che occorre sapere per poter procedere con l’acquisto della coppetta mestruale. Questa infatti varia a seconda dell’età, del numero dei figli avuti tramite parto vaginale, il tipo di flusso. Ma non solo, altri elementi importanti sono anche lo stato del pavimento pelvico e la sensibilità della persona. Anche la marca e il modello della coppetta potranno incidere nella scelta della taglia.

Coppetta mestruale
Coppetta mestruale

Il materiale

Solitamente la coppetta mestruale viene realizzata o in silicone, il cui grado medicale è pari al 100%, oppure ancora in TPE ovvero l’elastomero termoplastico. Questi sono entrambi ipo-allergenici, senza ftlati e sena BPA. Per tali motivi, date le caratteristiche, non dovrebbero causare alcun tipo di allergie. Tali materiali sono inoltre flessibili, di alta qualità e resistenti alle alte temperature.

La consistenza

Tra le coppette mestruali attualmente in commercio esistono delle differenze in relazione alla consistenza. Ve ne sono alcune più morbide e altre meno. Quali scegliere? Tale scelta dovrà dipendere dalla sensibilità della donna e dalla tonicità del pavimento pelvico. Solitamente quest’ultimo si presenta tonico nelle donne giovani e sportive e quindi in questi casi la scelta potrebbe ricadere su una coppetta di media rigidità. Al contrario se l’età della donna è superiore ai 30 anni, non pratica sport e ha avuto dei figli allora la scelta migliore sarebbe quella di optare per una coppetta soft.

La lunghezza

Questa varia a seconda della marca della coppetta e del modello. Infatti a seconda della sua lunghezza tale coppetta potrà risultare più o meno comoda ma tale fattore dipende anche dall’altezza della cervica ovvero del collo dell’utero.

Altro... Benessere, Salute
Lingua Bianchissima
Lingua bianchissima quali sono le cause e i rimedi utili

Il nostro corpo, quando qualcosa non va bene, è solito inviarci dei segnali che però molto spesso tendiamo ad ignorare....

Chiudi