Animali News

Forasacco pericoloso per i cani: ecco perchè

Forasacco
Forasacco

A chi non è mai capitato di aver sentito parlare del Forasacco? Con tale termine si fa di preciso riferimento a delle spighe molto simili a quelle del frumento. Queste solitamente crescono ai bordi delle strade ma anche nei campi e nei prati ed iniziano a spuntare a partire dal mese di giugno. Tali spighe sono però molto pericolose per i cani motivo per il quale bisognerebbe prestare tanta attenzione. Di preciso sono pericolosi quando sono secchi e non quando sono verdi e freschi.

Forasacco: perchè è pericoloso per i cani

I forasacchi nel periodo estivo è possibile trovarli davvero ovunque. Ad esempio lungo i bordi delle aiuole in città ma anche nei campi e prati. E’infatti davvero molto facili incontrarli durante una passeggiata con il proprio cane e bisognerebbe prestare attenzione in quanto considerati pericolosi per quest’ultimi. Come mai? Semplice, perchè tendono ad attaccarsi al pelo ed inoltre con la loro punta piuttosto acuminata e con i loro uncini possono anche arrivare a penetrare all’interno del corpo del cane. E di preciso potrebbero farlo attraverso le orecchie oppure il naso.

Sintomi

Ma come intervenire in caso di pericolo? Esistono dei sintomi che possano in qualche modo aiutare a capire? La risposta è si. I sintomi, a seconda di quello che è il punto di contatto dei forasacchi, possono essere diversi. Tra i più comuni vi troviamo però lo starnuto e questo accade di preciso quando i forasacchi vengono inalati dal cane. E quindi quando una spiga dalla narice raggiunge addirittura la cavità nasale. Oltre allo starnuto in questi casi potrebbe anche accadere che il cane perda sangue dal naso. Mentre invece se tali spighe arrivano a colpire l’orecchio ecco che il cane reagirà mettendo in atto un forte movimento con l’unico obiettivo di scuotere la testa. Oppure ancora in questi casi tenderanno a mantenere la testa o ruotata oppure proprio inclinata. In questi casi il pericolo è che il forasacco possa arrivare addirittura a bucare il timpano.

Potrebbe interessarti anche: Animali erbivori, perchè sono chiamati così?: ecco quali sono

Forasacco
Forasacco

Se invece il cane inizierà a zoppicare ecco che allora è probabile che i forasacchi siano entrati nelle zampe. Può anche accadere, anche se meno frequente, che la spiga in questione possa arrivare ad infilarsi tra le palpebre In questo caso i danni per il cane potrebbero interessare gli occhi e di conseguenza la vista. Mentre invece vi sono circostanze il cui il forasacco passando per la bocca possa arrivare alla gola in quanto ingoiato inavvertitamente. In questi casi potrebbe non solo perforare le guance ma anche raggiungere quelle che sono le parti interne del corpo e causare la comparsa di un ascesso.

Altro... Animali, News
Lago di Resia
Lago di Resia e la storia del campanile che emerge dall’acqua

Vi è mai capitato di aver sentito parlare del bellissimo ed incantevole Lago di Resia? Situato a 1.498 m s.l.m....

Chiudi