Home » Tiramisù vegano alle fragole: ingredienti e fasi di preparazione
Mangiare

Tiramisù vegano alle fragole: ingredienti e fasi di preparazione2 minuti di lettura

Tiramisù vegano
Tiramisù vegano

Il tiramisù è uno dei dolci più apprezzati e diffusi in tutta Italia. Le origini di tale ricetta sembrerebbero essere legate a due regioni e di preciso il Veneto e il Friuli Venezia Giulia. Esistono però diverse varianti di questa ricetta, tra queste anche quella che prevede la preparazione del tiramisù vegano e quindi senza uova, mascarpone e senza latte.

Tiramisù vegano

In cucina esistono diverse ricette per poter preparare un gustoso tiramisù vegano. Tra queste vi troviamo anche quella del tiramisù alle fragole. Ma esattamente come preparare in casa questo gustoso dolce? Farlo è semplice, e gli ingredienti necessari per 6-8 persone sono:

  • 500 gr di fragole;
  • 250 gr di biscotti vegan secchi;
  • 30 gr di farina;
  • 600 gr di latte di riso oppure di soia;
  • 12 gr di amido di mais;
  • 60 gr di zucchero;
  • 1 cucchiaio di curcuma;
  • 30 gr di margarina vegetale oppure di burro vegetale;
  • 300 gr di panna vegan;
  • scorza grattugiata di 1 limone;
  • succo di 2 limoni;
  • 2 cucchiai di zucchero a velo;
  • 4 cucchiai di zucchero di canna;
  • 150 ml di acqua.

Potrebbe interessarti anche: Cavolini di Bruxelles ricette: ecco come prepararli in casa

Tiramisù vegano
Tiramisù vegano

Preparazione

Il primo passo da fare è quello di versare all’interno di una ciotola grande diversi ingredienti. E di preciso 100 gr di latte, l’amido di mais, la farina e la curcuma. Tutti gli ingredienti andranno mescolati per bene in modo tale da evitare la formazione dei grumi. All’interno di un altro pentolino invece bisognerà far sciogliere la margarina all’interno del latte rimanente e poi aggiungere la scorza di limone e lo zucchero fino a portarli ad ebollizione. A questo punto sarà possibile unire il tutto al composto preparato in precedenza e aiutandosi con una frusta occorrerà mescolare per bene sul fuoco a fiamma bassa per 3 minuti circa. Mentre la crema sta per raffreddarsi ecco che bisognerà procedere montando la panna con lo zucchero a velo e successivamente unirla alla crema mescolando dal basso verso l’alto. La maggior parte delle fragole andranno tagliate a pezzetti, altre invece lasciate sane. In entrambi i casi dovranno comunque essere lasciate a macerare con il succo di 1 limone e 2 cucchiai di zucchero di canna.

Come procedere? Semplice, all’interno di un pentolino bisognerà versare la restante parte del succo di limone, 2 cucchiai di zucchero e l’acqua e far bollire il tutto a fuoco basso. Terminata la cottura bisognerà spegnere il fuoco e lasciare intiepidire. Solo quando il composto di zucchero, limone e acqua si sarà intiepidito sarà possibile bagnare i biscotti senza farli ammollare e poi posizionarli all’interno di una coppa da gelato. Utilizzando un cucchiaio sarà possibile versare uno strato di crema e uno di fragole e per rendere il tiramisù vegano non solo buono ma anche bello ecco che sarà possibile guarnire sopra con alcune fragole intere.

Quando sarà finalmente pronto occorrerà mettere il tiramisù in frigorifero per circa 2 ore e trascorso questo tempo il dolce sarà pronto per essere servito e gustato.

Leggi articolo precedente:
Cavolini di Bruxelles ricette: ecco come prepararli in casa

I cavolini di Bruxelles sono un ortaggio gustoso e ricco di proprietà benefiche molto apprezzato non soltanto dai grandi ma...

Chiudi