Home » Argento colloidale: cos’è e quali sono i possibili utilizzi
Vivere

Argento colloidale: cos’è e quali sono i possibili utilizzi3 minuti di lettura

Argento Colloidale
Argento Colloidale

Non tutti conoscono l’argento colloidale, un prodotto naturale conosciuto soprattutto per quello che è il suo potere antibiotico e disinfettante. Sono diverse le occasioni nelle quali tale prodotto può essere sfruttato e a questo sono legati inoltre importanti benefici. Tutti coloro che hanno avuto modo di utilizzarlo hanno lasciato delle testimonianze parecchio positive affermando che all‘argento colloidale sono legate delle proprietà straordinarie.

Argento Colloidale: cos’è

Prima di elencarne le proprietà è molto importante chiarire a cosa si fa esattamente riferimento quando si parla di argento colloidale. Questo altro non è che un prodotto liquido ma ricco di particelle d’argento a carica ionica positiva in grado di conferirgli importanti doti. Analizzando quelle che sono le proprietà legate all’argento colloidale ecco che è possibile affermare che questo ha forte potere:

  • antivirale e antibiotico: può infatti essere utilizzato per combattere i batteri, tra cui quelli che sono particolarmente resistenti ai farmaci antibiotici. Poi ancora per combattere virus, funghi ed altre tipologie di microrganismi. Date tali proprietà un tempo l’argento colloidale veniva anche utilizzato per disinfettare le ferite;
  • antinfiammatorio: l’argento colloidale viene anche considerato un potente antinfiammatorio in quanto in grado di abbassare l’infiammazione presente all’interno del corpo.

Ed ancora, tale antibiotico naturale è molto importante anche perché in grado di:

  • Aiutare la rigenerazione della pelle: quindi oltre che per disinfettare le ferite può anche essere utilizzato per la rigenerazione cellulare in vari casi. Ad esempio in presenza di problemi dermatologici, eritemi, scottature e tanto altro;
  • Rafforzare il sistema immunitario: a tal proposito è possibile dire che sono molti coloro che scelgono di assumere tale antibiotico naturale nel corso dei periodi dell’anno considerati più a rischio per influenza e raffreddore. In questi casi quindi viene assunto in forma preventiva.

Argento colloidale: possibili utilizzi

Potrebbe interessarti anche: Fegato, come riconoscere problemi o disfunzioni: sintomi

Argento Colloidale
Argento Colloidale

Capire quando poter utilizzare l’argento colloidale è molto importante per poterne sfruttare a pieno le sue proprietà e i benefici in grado di apportare. Tale soluzione naturale è in grado di agire su vari fronti ed eliminare non soltanto virus e batteri. Analizzando quelli che sono i possibili utilizzi ecco che è possibile affermare che dell’argento colloidale è possibile farne un uso topico e un uso interno.

Uso topico

Grazie all’argento colloidale è possibile ottenere degli ottimi risultati in caso di ustioni ma non solo. Può rivelarsi molto utile in caso di:

  • Verruche;
  • eritemi;
  • ferite;
  • acne;
  • micosi;
  • psoriasi;
  • varie problematiche della pelle.

Potrà essere applicato direttamente sulla ferita aperta, e non brucerà. Oppure ancora si potrà scegliere anche di lasciarlo agire.Ad esempio nel caso delle verruche un’ottima soluzione potrebbe essere quella di applicare per più giorni un cerotto umido per coprirle.

Usa interno

In questi casi il primo passo da compiere è sicuramente quello di acquistare un prodotto di qualità e diffidare da quelli non affidabili presenti sul mercato. Tra i disturbi causati dalla presenza di batteri, virus, e funghi presenti nel nostro corpo che è possibile trattare con l’argento colloidale vi troviamo:

  • Influenza;
  • problemi intestinali;
  • infezione alle vie respiratorie;
  • cistiti ed irritazioni alla vescica.

In questi casi il consiglio è quello di rivolgersi ad un medico il quale potrà indicarvi il dosaggio più indicato.

Read previous post:
Quinoa Ricette
Quinoa Ricette: ecco cos’è e come prepararla

Appartenente alla stessa famiglia degli spinaci e delle barbabietole, la quinoa viene considerata proprio la madre di tutti i semi....

Close