News

Alano: origine, caratteristiche, carattere, aspetto e malattie

Alano
Alano

L’Alano, è una razza canina di taglia non grande ma gigante molto elegante.  Si tratta di un cane molto bello dal punto di vista estetico e questo fa sì che le capacità di intelligenza e apprendimento, possono passare in secondo piano. Facente parte del gruppo dei molossoidi, l’Alano ha delle caratteristiche proprie di questa famiglia. Quali? Il muso e la struttura piuttosto imponente. Ciò che lo differenzia dalle altre razze, sono decisamente  l’altezza e la struttura che risulta essere meno tozza.

Origini

In diversi paesi, l’ Alano viene anche chiamato Gran Danese, Ma questo è piuttosto sbagliato visto che l’Alano è un cane di nazionalità tedesca.  Questa confusione sembra essere generata da una tavola che venne disegnata dal naturalista francese Georges Buffon, il quale denominò questo cane come grande danois.  Tuttavia la nazionalità tedesca venne riconosciuta del 1878 a Berlino quando alcuni allevatori decisero di catalogare questa razza sotto il nome di Deutsche Dogge.  Esistono Tuttavia diversi gruppi di cani che hanno delle caratteristiche molto simili e provengono dalla regione sud-occidentale della Germania.

Per la prima volta in Italia il nome Alano venne utilizzato e adottato nel 1920.  Nel corso della loro storia, questi cani vennero impiegati nella caccia di animali selvatici, soprattutto al cinghiale ma anche al orso e al cervo.  In alcune occasioni viene anche utilizzato come cane da guerra  e dunque impiegato nel combattimento e nella lotta. Venne anche utilizzato come custode di case dei Nobili, Castelli  per via anche delle ottime qualità di guardiano.

Colori del mantello

L’Alano può avere il mantello di vari colori che vanno dal tigrato, al fulvo, al nero, all’arlecchino e per finire al blu. Più nello specifico, nel caso in cui si tratti di colore fulvo, il mantello assume un colore giallo, oro chiaro o intenso.  Al contrario il mantello tigrato appare sul fondo Giallo Oro o intenso con delle striature nere. Il mantello Arlecchino è caratterizzato dal fondo bianco con delle macchie nere o grigie. Il mantello nero è tipico degli Alani Mantel Tiger dove il colore nero copre tutto il tronco. Le parti del corpo come il petto, il muso, lo stomaco e le estremità della coda tendono ad essere di colore bianco.  Infine il mantello di colore blu,  talvolta ospita delle macchie di colore bianco soprattutto sui piedi e sul petto.

Aspetto

Alano
Alano

Come già abbiamo riferito, si tratta di un cane di compagnia, ma anche di protezione e guardia di taglia gigante, la cui vita media è generalmente di 8 anni. Riguardo le dimensioni, Bisogna fare delle differenze a seconda che si tratti di esemplari maschi e femmine.  Riguardo i primi l’altezza Può variare dai 80 ai 90 cm, mentre il peso dai 65 ai 80 kg.  Differenti altezza e peso negli esemplari femmina e più nello specifico si parla di 72- 84 cm. mentre il peso varia dai 55 ai 65 kg.

Malattie

L’Alano, come un po’ tutti i cani di grossa stazza, soffrono purtroppo di cardiopatie che nella maggior parte dei casi sono dovute a difetti congeniti. Talvolta Però queste cardiopatia possono essere provocate da malattie parassitarie o infettive che provocano inevitabilmente dei danni al muscolo cardiaco. I cani possono anche soffrire di diverse patologie all’occhio.

Altro... News
Pastore Belga
Pastore belga: origine, aspetto, carattere, cure e consigli

Come dice la stessa parola, il Pastore belga è un cane da pastore, originario proprio del Belgio.  È chiamato anche...

Chiudi