Senza categoria

Acne, cos’è e come si forma: cause e rimedi

Acne
Acne

Sono molti, soprattutto gli adolescenti, che si trovano a dover combattere contro l’acne. Questo è il termine con il quale si fa riferimento ad una malattia infiammatoria della pelle che colpisce in particolar modo il volto. Sono diverse le cause legate alla comparsa dell’acne e diversi sono i rimedi da poter mettere in atto per combattere tale condizione. Qui di seguito potrete trovare tutte le risposte alle vostre domande.

Acne, cos’è e come si forma

Come anticipato poc’anzi l’acne altro non è che una malattia infiammatoria della pelle che in particolar modo colpisce nella fase dell’adolescenza e che di solito tende a scomparire nella fase di vita legata alla pubertà. Rari sono invece i casi in cui l’acne scompare in età adulta.Ma esattamente come si forma l’acne? La risposta a tale domanda è semplice. Le ghiandole sebacee, una volta stimolate dagli ormoni, procedono elaborando sebo in eccesso il cui effetto viene definito ‘tappo’ in quanto agisce ostruendo l’apertura del follicolo. E’ in questa prima fase che si forma il comedone. A causa della conseguente reazione infiammatoria che danneggia la pelle la cute tende poi a soffrire. Esistono diverse tipologie di acne, di preciso 4. Ovvero:

  • lieve o comedonica;
  • papulo-pustolosa;
  • nodulo-cistica;
  • conglobata.

Cause

Ma quali sono le cause legate a tale condizione? A causare la comparsa dell’acne può essere l’aumentata produzione di sebo e di cheratina nel follicolo pilifero il quale può essere infettato da batteri. Ma vi sono anche altre cause legate alla comparsa dell’acne, e di preciso fattori interni ed esterni. Tra tra le cause interne vi troviamo:

  • stress;
  • familiarità;
  • disturbi ginecologici: ad esempio le cisti alle ovaie;
  • squilibri ormonali: e quindi un eccesso di testosterone negli uomini e di estrogeni nella donna.

Analizzando invece quelle che sono le cause esterne ecco che tra queste vi troviamo:

  • l’assunzione di specifici farmaci: tra questi la vitamina b12, il cortisone, l’acido folico, il lievito di birra e antidepressivi;
  • cosmetici;
  • inquinanti atmosferici.

Altre particolari condizioni che possono causare la comparsa di acne sono il sovrappeso, una dieta ad alto indice glicemico e l’insulino-resistenza.

Potrebbe interessarti anche: Cortisolo, l’ormone dello stress: ecco le sue funzioni

Acne
Acne

Rimedi contro l’acne

Curare l’acne da soli non è possibile, nemmeno con rimedi naturali in quanto è necessario seguire i trattamenti indicati dal dermatologo. Esistono però alcuni accorgimenti da poter mettere in atto per curare l’igiene. Di preciso è consigliato:

  • lavare due volte al giorno il viso utilizzando acqua tiepida e un detergente appropriato;
  • rimuovere ogni residuo di trucco prima di andare a letto: in questi casi sono consigliate lozioni delicate e non grasse e quindi è sconsigliato l’utilizzo del latte detergente;
  • bisogna evitare di toccare il viso di continuo;
  • lavare spesso i capelli soprattutto per coloro che soffrono di acne in quanto tendono ad essere grassi;7

E ancora:

  • è opportuno scegliere un taglio di capelli che non copra la fronte;
  • non bucare o strizzare i foruncoli e i punti neri;
  • è consigliata l’esposizione graduale ai raggi del sole utilizzando delle creme protettive e non grasse.
Tags