Vivere

Come sgonfiare la pancia: alcuni utili rimedi e consigli

Come sgonfiare la pancia
Come sgonfiare la pancia

In molti si trovano a dover fare i conti con la pancia gonfia pur sognando sempre un addome piatto. Ma come fare per tornare in forma e quindi per sgonfiare la pancia? Talvolta basta mettere in pratica qualche semplice consiglio per ottenere buoni risultati.

Pancia gonfia: come intervenire

Diverse possono essere le cause legate al gonfiore addominale. Solitamente questo gonfiore viene associato all’aver mangiato troppo ma in realtà dietro tale disturbo possono esservi cause di diversa natura. Tra queste vi troviamo l’accumulo di liquidi e di gas. Ma come intervenire per sgonfiare la pancia? Qui di seguito potrete trovare alcuni utili suggerimenti.

  • Prestare attenzione a sale e condimenti: coloro che nella propria alimentazione introducono più sale di quanto necessario rischiano di andare in contro ad una reazione del corpo che causa, di conseguenza, ritenzione idrica. Questa può riguardare anche l’addome. A provocare il gonfiore addominale, oltre al sale, sono anche altri alimenti. Quali? Tra questi vi troviamo la salsa di pomodoro, la cipolla, l’aglio e l’aceto;
  • Bere tanta acqua: per aiutare il nostro corpo a depurarsi dalle tossine e quindi evitare sia gonfiori che ristagni è consigliato bere molta acqua nel corso della giornata. Nello specifico alimento 2 litri di acqua al giorno;
  • Evitare cibi fritti: tali cibi di solito richiedono una lunga digestione ed inoltre causano una sensazione di pesantezza e quindi possono contribuire a gonfiare la pancia. Affinché questo non accada è quindi consigliato evitare i cibi fritti e scegliere alimenti con grassi buoni come ad esempio le verdure con olio extravergine o olio di lino;
  • Limitare il consumo di cibi che gonfiano: tra questi vi troviamo le lenticchie, i fagioli, i cavolfiori, i cavoli, cavolini di Bruxelles, peperoni, agrumi e cipolle.

Potrebbe interessarti anche: Albumina bassa: ecco quali sono le cause

Come sgonfiare la pancia
Come sgonfiare la pancia

Come sgonfiare la pancia

E ancora, tra gli altri utili rimedi vi troviamo anche:

  • Mangiare lentamente: per favorire una corretta digestione è consigliato mangiare con calma e masticare molto lentamente. I problemi di gonfiore addominale potrebbero in questo modo ridursi notevolmente;
  • Fare movimento: per favorire la circolazione della linfa e allo stesso tempo eliminare i ristagni idrici il corpo ha bisogno di movimento. In questo caso specifico, e quindi se l’addome oltre a sgonfiarsi deve anche tonificarsi ecco che allora è consigliato praticare degli esercizi mirati come ad esempio gli addominali. In questo modo, soprattutto con costanza, sarà possibile ottenere la pancia piatta da sempre desiderata;
  • Limitare caffè ed alcolici: coloro che sono soliti assumere caffè o bevande alcoliche probabilmente non sanno che a lungo andare possono causare l’irritazione del tratto intestinale e di conseguenza causare infiammazione. Per coloro che desiderano sgonfiare l’addome è quindi consigliato limitare il consumo di alcolici e di caffè e al contrario sostituire tali bevande con acqua fresca;
  • Succhi e frullati: preparare dei succhi di frutta e verdura fresca oppure ancora dei frullati senza alcuna aggiunta di zucchero e latte può essere considerata una perfetta idea per aiutare il nostro corpo non solo a depurarsi ma anche a sgonfiarsi. Un perfetto centrifugato depurativo è quello a base di cetrioli, ananas e carote.
Altro... Vivere
Albumina Bassa
Albumina bassa: ecco quali sono le cause

Cos'è l'albumina? Non tutti sanno rispondere a questa domanda ma soprattutto non tutti sanno bene cosa causa una condizione di...

Chiudi