Home » Come sbiancare i denti in modo naturale: alcuni preziosi consigli
Vivere

Come sbiancare i denti in modo naturale: alcuni preziosi consigli3 min read

Come sbiancare i denti
Come sbiancare i denti

Il miglior biglietto da visita, quando ci si presenta, è per tante persone una bocca ben curata. Questa è infatti segnale di pulizia ma anche di salute. Stiamo di preciso facendo riferimento all’attenzione mostrata nei confronti dei propri denti, alla salute dell’alito ma non solo. Anche saper mantenere intatto lo smalto è molto importante. Avere un sorriso smagliante e luminoso significa quindi avere denti bianchi ed ovviamente privi di macchia. Ma come fare per mantenerli così? Come sbiancare i denti in modo naturale? Le risposte a tali domande potrete trovarle qui di seguito.

Sbiancare i denti in modo naturale

Purtroppo non tutti possono vantare di un sorriso smagliante e luminoso. I denti con il trascorrere del tempo e a causa dei troppi caffè e sigarette possono ingiallirsi. In commercio esistono tanti prodotti chimici che promettono denti bianchi ma molto spesso questi non solo rovinano lo smalto ma non fanno nemmeno tanto bene alla salute. E’ quindi consigliato ricorrere ad una serie di rimedi presenti in natura che possono rivelarsi di grande aiuto e quindi efficaci. Ma allo stesso tempo sono anche meno nocivi rispetto a quelli chimici citati poc’anzi. Alcuni di questi rimedi verranno citati qui di seguito.

Frutta e verdura

In natura esistono alimenti in grado di rendere il sorriso davvero tanto bianco. Tra questi vi troviamo le mele, le pere, il sedano, le fragole e le carote. Nello specifico la saliva a contatto con questi alimenti è in grado di produrre una reazione che di conseguenza va a rimuovere i batteri che si trovano nella bocca. Per rimuovere le macchie basterà, ad esempio, strofinare tutti i giorni le fragole con i denti. Ma non solo, per uno sbiancamento dentale potrebbe rivelarsi molto utile anche strofinare i denti con la parete interna della scorza d’arancia.

Acqua

Questa è la bevanda più diffusa e allo stesso tempo anche più salutare presente al mondo. Una bevanda ideale per avere i denti bianchi. Come utilizzarla? L’ideale sarebbe effettuare, subito dopo i pasti, degli sciacqui di 30 secondi.

Potrebbe interessarti anche: Lampada di sale, bella ma anche ricca di proprietà e benefici

Come sbiancare i denti
Come sbiancare i denti

Salvia fresca

Per ottenere beneficio bisognerà strofinare sui denti una foglia di salvia fresca.

Bicarbonato + Sale da tavola

Unendo questi due ingredienti sarà possibile realizzare un detergente davvero molto efficace. Nello specifico occorrerà unire 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio con 1/2 cucchiaino di sale da tavola. Il composto ottenuto andrà poi utilizzato come se si trattasse di un dentifricio normale. Bisognerà quindi bagnare lo spazzolino e passarlo poi si denti. Il consiglio è quello di farlo non più di una volta alla settimana in quanto un uso frequente di tale detergente potrebbe arrivare a danneggiare lo smalto.

Radice Albero Araak

Questa è la radice di un albero medio orientale che una volta che viene levigata sui denti li rende particolarmente bianchi e lucenti.

Succo di limone

Anche questo è considerato un ottimo rimedio naturale contro le macchie gialle sui denti provocate dal caffè ma anche dal fumo. Così come il bicarbonato infatti anche il succo di limone è in grado di svolgere un potente effetto sbiancante ma se utilizzato troppo frequentemente può corrodere lo smalto. Il consiglio è quindi quello di prendere un bicchierino di succo di limone e bagnare lo spazzolino per non più di una volta al mese.

 

Leggi articolo precedente:
Lampada di Sale
Lampada di sale, bella ma anche ricca di proprietà e benefici

Tra gli oggetti decorativi per la casa più in voga negli ultimi tempi vi troviamo la lampada di sale. Questa...

Chiudi