Home » Discus, bellissimo pesce d’acquario: caratteristiche e habitat
News

Discus, bellissimo pesce d’acquario: caratteristiche e habitat3 minuti di lettura

Discus
Discus

Discus, è questo il nome appartenente ad uno dei più belli pesci d’acquario di acqua dolce. Per chi non lo sapesse con tale denominazione si fa riferimento ad una particolare specie di pesci chiamati Symphysodon che fanno parte della famiglia dei ciclidi. Solitamente quando si parla del discus si è soliti utilizzare anche un’altra denominazione, ovvero quella di ‘pesce disco’.

Discus, etimologia e habitat

Prima di parlare di quelle che sono le caratteristiche tipiche del pesce disco è opportuno chiarire quella che è l’origine del nome. E quindi la sua etimologia. A tal proposito è possibile affermare che il termine Symphysodon deriva da due diverse parole di origine greca ovvero Symphysis che di preciso significa ‘sviluppato insieme’ e oduos che invece significa ‘denti’. Letteralmente quindi il termine Symphysodon viene tradotto come ‘denti sviluppati insieme’. E questo fa riferimento proprio alla conformazione dentale tipica di questi particolari pesci. Se invece la domanda che in questo momento vi state ponendo è quale sia l’habitat di tali pesci e quindi la loro distribuzione è possibile dire che solitamente si trovano nel centro-ovest del bacino del Rio delle Amazzoni. Il Discus viene considerato il Re dell’acquario, e nonostante sia molto conosciuto, è opportuno chiarire che non è molto semplice da gestire. Per tale motivo non è consigliato per coloro che si sono da poco avvicinati al mondo legato agli acquari o che intendono avvicinarsi a tale mondo.

Discus, caratteristiche

Analizzando quello che è l’aspetto del pesce disco e le principali caratteristiche è possibile dire che questi presentano un corpo particolarmente compresso ai fianchi. La forma che presenta il pesce Discus di profilo è definita discoidale. E proprio da tale forma il pesce prende il nome. Le pinne dorsale e anale si presentano arrotondate ed ampie. Mentre invece le pinne ventrali sono sottili e lunghe. Per quanto riguarda la forma della pinna caudale ecco che questa è definita a delta e si presenta particolarmente potente. Le dimensioni tipiche del pesce Discus si aggirano intorno ai 13 cm di lunghezza. Vi sono però alcune circostanze in cui il pesce disco può arrivare a raggiungere anche i 20 cm.

Potrebbe interessarti anche: Pesce luna, descrizione e caratteristiche

Discus
Discus

Proprio per tale motivo, date le sue dimensioni, il consiglio è quello di acquistare una vasca che sia di almeno 150 litri. Quindi una vasca che sia lunga circa 120 cm ed alta almeno 40 cm. In questo modo il pesce Discus potrà tranquillamente muoversi all’interno della vasca e avere la possibilità di crescere in altezza e lunghezza. Inoltre il consiglio, quando si dispone di una vasca di tali dimensioni, è quello di lasciare quest’ultima quasi del tutto spoglia. In questo modo il pesce avrà la possibilità di potersi muovere in maniera libera. Quello che in molti non sanno è che i pesci Discus sono abituati a vivere in branco, per tale motivo il consiglio è quello di far convivere un gruppo composto da almeno 4 o 6 pesci. Nel caso in cui il desiderio sia quello di avere un acquario con dentro delle piante quindi un acquario ben arredato il consiglio è quello di acquistarne uno che sia non meno di 250 litri.

Leggi articolo precedente:
Piante da Giardino
Piante da giardino, quali scegliere?: diverse varietà

Coloro che possiedono un grande giardino desiderano sicuramente tenerlo sempre curato. Ma esattamente quali vengono considerate le migliori piante da...

Chiudi