Home » Pesce luna, descrizione e caratteristiche: perché la pesca è vietata?
News

Pesce luna, descrizione e caratteristiche: perché la pesca è vietata?2 minuti di lettura

Pesce Luna
Pesce Luna

Il pesce luna è un pesce tra i più grandi tra quelli ossei. Il pesce luna chiamato anche sunfish ha la forma proprio di una luna. È chiamato pesce luna che per via delle sue dimensioni e anche per il fatto che nel corso delle giornate soleggiate sale in superficie dell’acqua. Il pesce luna si chiama anche mola-mola ed è un pesce piuttosto grande che vive nelle acque costiere, considerato proprio il suo habitat naturale. Il pesce luna vive anche nelle acque temperate e tropicali ma in alcuni casi si spinge anche nelle acque fredde come le coste norvegesi. In alcuni casi è stato avvistato anche nel Mediterraneo ed è anche particolarmente diffuso in Australia e sulle coste del Sud Africa.

Il pesce luna nel Mediterraneo è stato avvistato sin dai tempi antichi. In passato è stato anche oggetto di pesca visto che la sua carne risulta commestibile. A partire dagli anni 90 però la pesca del pesce luna è stata vietata dalla comunità europea e quindi questo divieto ha praticamente fatto sì che il pesce luna ha potuto moltiplicarsi in modo graduale. In Italia è stato avvistato anche lungo la costa ligure sin dal 2014. Una femmina pare possa arrivare a deporre fino a 1,5 milioni di uova a volta e fino a 300 milioni di uova durante il proprio ciclo vitale.

Caratteristiche

Riguardo le dimensioni, possiamo dire che pare non esiste un pesce luna gigante e uno in formato più piccolo o mignon. Il pesce luna gigante più che altro nell’oceano raggiunge anche i 3 metri di lunghezza e talvolta supera i 4 metri di altezza con oltre 2 tonnellate di peso. Va anche detto che i pesci luna che si sono avvistati nel Mediterraneo sono di dimensioni più piccole. La sua forma è piuttosto allungata e compressa sui fianchi. È dotato di una Pinna formata da una escrescenza carnosa che  pare abbia poca mobilità. I denti si trovano all’interno della bocca che è piuttosto piccola e vanno a formare una sorta di becco. La pelle tende a raggiungere uno spessore di circa 15 cm e al suo interno si trovano tanti microrganismi e parassiti. E’ un Pesce piuttosto longevo E infatti si dice che possa arrivare a superare i 100 anni di età.

Comportamento

Pesce Luna
Pesce Luna

Trattandosi di un pesce che si muove in prossimità della superficie, qualora venga avvistato da una barca può essere tranquillamente confuso con uno squalo. Questo per via della pinna. Non si tratta di un pesce aggressivo né tantomeno è considerato velenoso e pericoloso per l’uomo. Quando morde il pesce luna lo fa semplicemente perché viene in un certo senso disturbato perché la sua natura è piuttosto passiva e tranquilla.

Alimentazione

Si tratta di un pesce onnivoro e tende a nutrirsi di meduse, pesci, plancton, crostacei e alghe che va a raccogliere sul fondo e anche in mare aperto. La carne del pesce luna non va comunque mangiata neanche cotta perché potrebbe contenere una sostanza tossica che è resistente al calore e quindi pare possa provocare una paralisi respiratoria.

Leggi articolo precedente:
Ginepro
Ginepro: tutti gli usi in cucina e nella medicina popolare

Il ginepro per chi non lo sapesse è una pianta piuttosto ricca di proprietà benefiche nonché di sapori. Chiamato anche...

Chiudi