Vivere

Zeolite: cos’è, quali sono le proprietà e i benefici

Zeolite
Zeolite

Conosciuto come un minerale dal potente effetto disintossicante sull’organismo, la zeolite è ricca di proprietà e benefici. Ma questi quali sono esattamente?

Zeolite: proprietà

Prima di ogni cosa è importante chiarire che quando si parla di zeolite si fa riferimento ad un minerale di origine vulcanica chiamato anche ‘lo spazzino dell’organismo’ . Questo è di preciso in grado di catturare le sostanze dannose presenti nel nostro corpo per poi favorirne successivamente lo smaltimento attraverso quelli che vengono definiti ‘organi emuntori’ ovvero polmoni, cute, fegato, intestini e reni. Ma quali sono esattamente le proprietà e i relativi benefici legati alla zeolite? A tali domande è possibile rispondere affermando che questo minerale è in grado di:

  • aumentare la resistenza fisica: la zeolite consente, a tutti coloro che decidono di assumerla, di avvertire un minore senso di stanchezza. Inoltre agisce anche riducendo l’acido lattico, favorendo la concentrazione e aumentando anche la resistenza dell’organismo ad una condizione di stress fisico. Per tutti questi motivi è indicato come un integratore molto apprezzato da tutti gli sportivi. Ed è anche consigliato a tutti gli studenti che si trovano a dover affrontare il duro periodo legato agli esami nel corso del quale, quindi, sono sottoposti ad una condizione di stress psicologico;
  • assorbire tossine, metalli pesanti ed anche pesticidi: grazie alla sua struttura cristallina a carica negativa questo minerale è in grado di assorbire i cationi. Cosa sono? Delle sostanze che invece, al contrario, hanno carica positiva. Tra queste quindi i metalli pesanti e le tossine;
  • aiutare il sistema immunitario: la zeolite è considerato un ottimo rimedio naturale immunostimolante;
  • aiutare in caso di problemi dermatologici: nello specifico delle applicazioni esterne di zeolite potrebbero rivelarsi benefiche per tutti coloro che soffrono di dermatite, psoriasi oppure altri problemi legati alla pelle.;
  • agire sui disturbi come ansia e depressione: di preciso la zeolite sembrerebbe agire contro ansia e depressione nei casi in cui tali disturbi siano causati dalla presenza nel corpo di tossine, pesticidi e metalli pesanti.

Potrebbe interessarti anche: Magnesio Supremo, cos’è e quali sono le proprietà

Zeolite
Zeolite

Ulteriori proprietà e benefici della zeolite

È inoltre molto importante sottolineare che la zeolite, oltre alle proprietà e ai benefici citati poc’anzi:

  • ha un ottimo potere antiossidante: è quindi molto utile per aiutare il nostro organismo a contrastare l’azione svolta dai radicali liberi considerati i responsabili dell’invecchiamento cellulare;
  • non viene metabolizzata dal corpo: tale minerale quindi non solo non è tossico ma non viene nemmeno assorbito dall’intestino. Quindi il nostro organismo è in grado di espellerlo insieme a tutto ciò che nel corso delle reazioni chimiche prodotte è riuscito a catturare;
  • viene utilizzata come sostegno durante le cure antitumorali: in molti sono infatti soliti utilizzare la zeolite in concomitanza di cure per il trattamento del cancro come la radioterapia e la chemioterapia. Sembrerebbe che il minerale in questione sia in grado di potenziare l’attività di tali trattamenti e allo stesso tempo anche indebolire le cellule tumorali.

La zeolite potrà essere utilizzata o sotto forma di polvere oppure sotto forma di compresse. E quindi sia per via esterna che per via interna.

Tags
Altro... Vivere
Lombosciatalgia
Lombosciatalgia: quali sono le cause e i sintomi

Sarà capitato a molti, nel corso della vita, di soffrire almeno una volta di lombosciatalgia. Questo è di preciso il...

Chiudi