Home » Tortino di carciofi, come prepararne uno gustoso? Ricetta e procedimento
Mangiare

Tortino di carciofi, come prepararne uno gustoso? Ricetta e procedimento3 minuti di lettura

Tortino di carciofi
Tortino di carciofi

Il carciofo è un ortaggio dalle molteplici proprietà benefiche e povero di calorie da poter utilizzare in qualsiasi momento per la preparazione di molte gustose ricette adatte al palato di grandi e bambini. Ad esempio un’ottima idea potrebbe essere quella di preparare il tortino di carciofi, ma esattamente come fare? Basterà avere a disposizione gli ingredienti giusti e seguire alcuni semplici passaggi.

Come preparare un tortino di carciofi

Numerose ed importanti sono le proprietà che caratterizzano i carciofi. Questi sono nello specifico ricchi di sali minerai e di ferro, ottima fonte di fibre e sono dotati di importanti proprietà depurative e rimineralizzanti. Poi ancora ai carciofi sono anche legate importanti proprietà anticellulite, afrodisiache, epatoprotettive ed antiossidanti. Ma esattamente, che tipo di carciofo utilizzare in cucina? Carciofi freschi di stagione oppure surgelati. Entrambi potranno essere utilizzati per la preparazione di un gustoso tortino. Un piatto molto delicato e quindi ideale per i grandi ma anche per i più piccoli. Nello specifico per la preparazione di 6 tortini occorrerà avere a disposizione:

  • 6 pirottini in alluminio;
  • 5 carciofi;
  • pan grattato q.b;
  • timo q.b;
  • sale q.b;
  • olio evo q.b;
  • 2 patate.

per la preparazione della crema di grana invece:

  • 50 gr di grana;
  • 100 gr di latte;
  • 20 gr di amido di mais;
  • 20 gr di burro.
Tortino di carciofi
Tortino di carciofi

Preparazione

Preparare il tortino di carciofi è molto semplice in quanto basterà seguire qualche semplice consiglio e il giusto procedimento per ottenere ottimi risultati. Per prima cosa occorrerà pulire per bene i carciofi, pelare le patate e successivamente tagliarle a piccoli pezzi. E ancora sbucciare l’aglio, tagliarlo a pezzi e poi metterlo all’interno di una padella con l’olio. Dopo aver fatto scaldare per bene bisognerà aggiungere le patate e i carciofi e rosolare per bene. Gli ingredienti andranno coperti con l’acqua e poi a questi bisognerà aggiungere anche il timo, il sale e continuare a cuocere bene fino a quando l’acqua di cottura si sarà consumata del tutto.

I carciofi e le patate andranno a questo punto versati all’interno di un robot da cucina e lavorati fino a quando si sarà ottenuta una purea. Dopo aver unto i pirottini occorrerà cospargerli con del pangrattato, riempire i pirottini al loro interno con la purea precedentemente preparata e poi infornarli. È molto importante precisare che i tortini di carciofi dovranno cuocere per circa 20 minuti in forno caldo a 200 gradi.

Quando saranno finalmente cotti ecco che allora significa che sarà arrivato il momento di poter preparare la crema di grana. All’interno di un pentolino bisognerà far sciogliere il burro, aggiungere il latte e il formaggio e attendere fino a quando proprio il formaggio si sarà sciolto ricordandosi di mescolare per bene di continuo. La crema di grana andrà versata sul fondo del piatto e sopra di questa bisognerà poi capovolgere il pirottino con all’interno il tortino di carciofo preparato. Il tortino di carciofi in crema di grana sarà a questo punto pronto per essere servito e gustato.

Leggi articolo precedente:
Come usare i semi di lino in cucina? Ecco alcuni consigli

Piccoli ma preziosi, i semi di lino possono essere considerati degli ottimi rimedi naturali da utilizzare in ogni circostanza ma...

Chiudi