Home » Terranova cane: carattere, storia, origini e caratteristiche fisiche
News

Terranova cane: carattere, storia, origini e caratteristiche fisiche3 min read

Terranova Cane
Terranova Cane

Quando si parla del cane Terranova si fa riferimento ad una razza le cui origini sono legate all’isola canadese che porta il suo stesso nome ovvero l’isola di Terranova.

Si tratta di un cane di grosse dimensioni molto apprezzato soprattutto per una sua qualità ovvero quella di essere utile per il soccorso acquatico.

Storia e origini

Come anticipato in precedenza la razza di cane Terranova prende il nome dalla famosa e omonima isola canadese. Riguardo invece quelle che sono le sue origini ecco che vi sono diversi pareri contrastanti. Secondo alcuni le origini sarebbero da collegare ai cani da orso che le navi vichinghe portarono in America. Mentre invece secondo altri pareri questa razza si sarebbe evoluta da un’altra razza di origine asiatica.

Proprio quest’ultima sembrerebbe essere legata al mastino del Tibet. Dire con certezza se è più vera una oppure l’altra teoria non è possibile. Però sono in molti a sostenere che entrambe potrebbero essere vere.

Aspetto

Come anticipato in precedenza, quando si parla del cane Terranova si fa riferimento ad un cane dalle grosse dimensioni. Queste però variano a seconda che si parli di esemplari maschi o femmine. Nel primo caso, e quindi quando si parla di cane Terranova maschio, ecco che l’altezza al garrese prevista è di 71 centimetri mentre invece nelle femmine è di 66 centimetri. Anche il peso è differente a seconda del sesso, e nello specifico 68 kg è il peso previsto per il cane Terranova maschio mentre invece 54 kg è il peso delle femmine. Poi ancora, la testa dei cani appartenenti a questa razza si presenta ampia e allo stesso tempo massiccia mentre invece il muso è corto e dalla forma quadrata.

Terranova Cane
Terranova Cane

Gli occhi del cane Terranova sono piccoli e di colore scuro ma a catturare particolarmente l’attenzione è lo sguardo. Questo appare triste ma allo stesso tempo anche molto dolce. Le orecchie sono pendenti e di piccole dimensioni mentre la coda è folta. Inoltre quando il cane è in movimento la coda è dritta mentre invece quando il cane è a riposo la coda tende verso il basso.

Parlando invece del manto dei cani appartenenti a questa razza, ecco che è possibile affermare che sono presenti tre diverse varietà. Nello specifico il colore del manto del cane Terranova può essere nero, che è il colore più comune, oppure marrone oppure bianco con delle macchie nere. La caratteristica più importante, facendo riferimento proprio al manto del cane terranova, è il fatto di essere impermeabile all’acqua.

Carattere

Il cane Terranova viene considerato ottimo per le famiglie ma soprattutto per coloro che hanno molto tempo da dedicargli. A livello caratteriale è possibile dire che si tratta di un cane molto affettuoso e dolce e allo stesso tempo anche buono con i bambini quando è cresciuto insieme a loro. Non viene considerato un cane da appartamento . Anzi al contrario, come affermato in precedenza, ha bisogno di molto spazio e allo stesso tempo di muoversi con facilità. Inoltre è anche importante precisare che si tratta di un cane non adatto a coloro che sono, come si suol dire, ‘maniaci della pulizia’. Questo perché oltre a perdere molto pelo e a portare dell’acqua in casa quando è bagnato, ecco che è importante sapere che il cane Terranova sbava molto.

Leggi articolo precedente:
Salvia
Salvia: etimologia, descrizione della pianta, proprietà e benefici

Molto conosciuta ed impiegata in cucina già da molto tempo, esattamente dai tempi degli egizi, la salvia o Salvia officinalis...

Chiudi