Home » Salsa worcester, gustosa e facile da preparare: ecco la ricetta
Mangiare

Salsa worcester, gustosa e facile da preparare: ecco la ricetta2 minuti di lettura

Salsa worcester
Salsa worcester

Avete mai sentito parlare o provato l’eccezionale sapore della ‘salsa worcester’? Si tratta di una salsa caratterizzata da un gusto agrodolce e allo stesso tempo speziato e per tale motivo considerata ideale per condire hamburger vegetali, panini e per insaporire polpettoni vegetariani. Ma non solo, è anche considerato uno dei principali ingredienti per la preparazione di alcuni gustosi cocktail. Tra questi il Bull Shot e il Bloody Mary. Come preparare in casa questa speciale salsa? Se siete alla ricerca della ricetta e di alcuni consigli ecco che potrete trovarli qui di seguito.

Salsa Worcester

Quando si parla di salsa worcester o salsa Worcestershire si fa riferimento ad una salsa inglese il cui nome è legato alla contea inglese omonima del Worcestershire. Preparare in casa la salsa Worcester è molto semplice e soprattutto veloce. Il consiglio è quello di utilizzare un robot da cucina oppure un buon mixer in modo tale da riuscire a lavorare gli ingredienti per bene. E proprio parlando di ingredienti ecco che per la preparazione di questa ricetta saranno necessari:

  • 60 gr di zucchero di canna;
  • 3 cucchiai di salsa di soia;
  • 2 cucchiai di succo di limone;
  • 1/4 di cipolla rossa;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • 5 gr di capperi sottosale;
  • 1 chiodo di garofano.

E’ importante precisare che queste sono le dosi indicate per 4 persone. Il tempo di preparazione previsto è di 10 minuti.

Procedimento

Preparare in casa la salsa worcester è molto semplice e soprattutto veloce. Come iniziare? Per prima cosa bisognerà pulire per bene la cipolla e l’aglio, spremere il limone e poi sciacquare i capperi sotto l’acqua corrente. Procedete prendendo il robot da cucina e versate al suo interno l’aglio, la cipolla e i capperi. E ancora i due cucchiai di succo di limone e il resto degli ingredienti previsti. E quindi la salsa di soia, lo zucchero di canna e 1 chiodo di garofano. Questo ingrediente considerato facoltativo, e quindi da aggiungere solamente nel caso in cui si desidera farlo.

Potrebbe interessarti anche: Tè Matcha benefico per la salute dell’uomo: ecco le sue proprietà

Salsa worcester
Salsa worcester

Dopo aver versato tutti gli ingredienti all’interno del mixer oppure del robot da cucina ecco che non bisognerà fare altro che mixare tutti gli ingredienti fino a triturarli per bene. Solamente dopo aver fatto ciò sarà possibile filtrare la salsa appena ottenuta utilizzando un passino a maglia molto stretta. In questo modo gli eventuali residui presenti potranno essere eliminati con molta facilità. A questo punto la salsa worcester sarà finalmente pronta per essere servita e gustata.

Consigli su come conservare la salsa worcester

Se desiderate preparare una maggiore quantità di salsa worcester ma non sapete come fare per conservarla ecco che in realtà è molto semplice. La salsa in questione potrà essere conservata in frigorifero per circa 2 settimane. L’importante è però che sia riposta all’interno di contenitori ermetici. In questo modo potrete averla sempre pronta per insaporire i vostri piatti.  E sorprendere i vostri ospiti.

Read previous post:
Sapone Fatto in Casa
Sapone fatto in casa: ingredienti necessari e procedimento

Realizzare in casa il sapone non è semplice ma nemmeno impossibile. E' importante precisare che occorre seguire una precisa procedura...

Close