Guide News

Rimedi naturali contro le zanzare: come eliminare tali insetti

Rimedi Naturali Contro le Zanzare
Rimedi Naturali Contro le Zanzare

Nel corso delle stagioni più calde, e soprattutto in estate, ci troviamo spesso a dover fare i conti con un vero e proprio tormento. Ovvero le zanzare. Talvolta per eliminarle si ricorre all’utilizzo di alcuni insetticidi e repellenti presenti in commercio che però si rivelano essere anche dannosi per l’ambiente oltre che per la nostra salute. Per tale motivo è opportuno precisare che è possibile ricorrere ad alcuni rimedi naturali contro le zanzare. Quali? Ecco che qui di seguito potrete ottenere importanti informazioni.

Rimedi naturali contro le zanzare

Se dunque siete alla ricerca di importanti rimedi naturali contro le zanzare da poter mettere in pratica in casa è importante sapere che esistono alcuni oli essenziali il cui odore risulta parecchio sgradito a tali insetti. Stiamo nello specifico parlando della lavanda, il limone, il legno di cedro, l’olio di neem. E ancora il rosmarino, il basilico, la mente, il timo, il geranio, la citronella, l’erba gatta e tanti altri ancora. La combinazione a piacere di tali oli essenziali vi permetterà di realizzare degli spray anti-zanzare davvero molto efficaci. Ad esempio per preparare un repellente contro le zanzare davvero molto efficace vi serviranno:

  • acqua bollita o distillata;
  • acqua di amamelide;
  • 1 flaconcino di olio essenziale

Una volta che vi sarete accertati di avere tali ingredienti potrete procedere con la preparazione di tale repellente. Non dovrete fare altro che prendere un flacone spray e versare al suo interno metà acqua distillata. Aggiungete poi l’acqua di amamelide arrivando a riempire fino a 1/2 dito dall’orlo del flacone. A questo punto aggiungete circa 30-50 gocce di olio essenziale (potrete anche unirne più di uno tra quelli elencati in precedenza) e se volete anche della glicerina vegetale. A questo punto dovrete semplicemente agitare il flaconcino e applicare il repellente sulla pelle.

Per approfondimenti leggi anche: Geranio, come avviene la coltivazione e quali sono i suoi usi

Rimedi Naturali Contro le Zanzare
Rimedi Naturali Contro le Zanzare

Piante anti-zanzare, quali sono

E parlando ancora di quelli che sono i rimedi naturali contro le zanzare ecco che molti non sanno che esistono delle piante anti-zanzare. E quindi adatte a tenere lontani questi fastidiosi insetti. Si tratta di piante che possono essere tenute anche in casa, nei balconi o nelle terrazze e che contribuiranno anche ad abbellire l’ambiente grazie ai loro colori. Tra queste bellissime e utilissime piante vi troviamo ad esempio il geranio il cui odore risulta sgradevole alle zanzare. E poi ancora anche la catambra è considerata una fantastica pianta anti-zanzara. Coloro che lo desiderano potranno acquistarla presso un qualsiasi vivaio e soprattutto sarà possibile anche scegliere la dimensione che più si preferisce.

E’ inoltre opportuno precisare che la coltivazione della catambra può avvenire in vaso o in terra. Anche se l’odore della pianta in questione risulta quasi impercettibile per l’olfatto dell’uomo ecco che lo stesso non si può dire per le zanzare. Per tali insetti infatti l’odore della catambra risulta assolutamente insopportabile e questo grazie alla presenza di una particolare sostanza. Ovvero il catalpolo. Affinché risulti efficace è importante precisare che bisognerà sistemare una pianta di catambra ogni due metri nel caso in cui venga posizionata in balcone. Se invece verrà posizionata in casa ecco che sarà opportuno mettere una pianta per stanza. Mentre ancora in giardino sarà opportuno sistemare una pianta ogni tre metri.