Vivere

Placche alla gola rimedi: come alleviare il dolore in modo naturale

Placche alla Gola Rimedi
Placche alla Gola Rimedi

Generalmente quando si hanno le placche alla gola si parla di tonsillite e più nello specifico si tende ad avere le tonsille particolarmente gonfie e arrossate. Di placche alla gola generalmente si soffre in inverno e in primavera, per via delle temperature rigide o per via degli sbalzi di temperatura ai quali si è più soggetti. Ad ogni modo è un disturbo di cui se ne può soffrire in tutte le stagioni, anche in piena estate soprattutto quando la tonsillite è causata da una forma virale. Le placche o pustole di pus generalmente vanno ad distribuirsi sulle tonsille e tutta l’area posteriore alla gola si arrossa, si infiamma e comincia a far male.

Come abbiamo riferito, le placche alla gola possono essere causate da diversi virus, ma quello più comune sembra essere l’Epstein Barr Virus. Mentre parlando di batteri, quelli più comuni che infettano la gola sono gli streptococchi A.

Sintomi

Le placche alla gola sono facilmente individuabili perché di colore bianco e abbastanza acceso sulle tonsille. Come già detto, quando compaiono le placche alla gola, le tonsille appaiono gonfie arrossate e si fa difficoltà a deglutire. Tuttavia, in caso di tonsillite si possono anche riscontrare altri sintomi tra i quali mal di testa, febbre, gonfiore e dolore ai linfonodi del collo. Non è detto però che la febbre deve comparire sempre e comunque in presenza delle placche alla gola, visto che ci sono casi in cui si manifestano anche senza alcun stato febbrile.

Rimedi

Quando purtroppo la tonsillite è causata da un virus, purtroppo nessun rimedio farmacologico può mettere fine agli effetti, visto che gli antibiotici possono agire soltanto quando le placche alla gola sono causate da un batterio. Tuttavia esistono dei Rimedi naturali che possono venire in nostro aiuto per alleviare i fastidi e soprattutto il dolore causato proprio dalle placche alla gola.

Placche alla Gola Rimedi
Placche alla Gola Rimedi

Tra i rimedi naturali più utilizzati citiamo:

  • Zenzero, che è considerato un potente antibatterico, antidolorifico e antinfiammatorio naturale. È importante però che lo zenzero sia fresco, da masticare visto che le caramelle allo zenzero potrebbero non risultare efficaci.
  • Infusi di salvia o di altre erbe medicinali come il timo. È possibile trovarle in erboristeria già essiccati per preparare delle ottime tisane e infusi, per alleviare il dolore causato dalle placche alla gola. Sarà l’erborista testa a indicare come poter assumere e come soprattutto preparare l’infuso in base al vostro stato di salute.
  • Suffumigi, considerati dei rimedi tra i più antichi ma soprattutto più efficaci. Bisognerà utilizzare poche gocce dell’olio essenziale di eucalipto diluite in circa un litro d’acqua molto calda
  • Gargarismi con succo di limone o al massimo aceto di mele. Nel caso decidiate di fare dei gargarismi con succo di limone, dovrete mettere in un bicchiere un po’ di sale, acqua tiepida e del succo di limone. Qualora decidiate di utilizzare invece l’aceto di mele, sostituitelo semplicemente al succo di limone, utilizzando soltanto un cucchiaino. Potete fare questi gargarismi fino a due o tre volte al giorno.
Altro... Vivere
Idrocolonterapia Costi
Idrocolonterapia costi: qual è il prezzo per ogni seduta?

Avete mai sentito parlare della idrocolonterapia? Sapete in cosa consiste questa tecnica? Dove effettuarla e quanto costa? Si tratta di...

Chiudi