Home » Pizza fatta in casa: ricetta e utili accorgimenti per un’ottimo impasto
Mangiare

Pizza fatta in casa: ricetta e utili accorgimenti per un’ottimo impasto3 minuti di lettura

Pizza Fatta in Casa
Pizza Fatta in Casa

La pizza è sicuramente uno dei pasti più amati al mondo. La pizza è buona in qualunque modo essa sia fatta e rappresenta davvero un classico della gastronomia del nostro paese che però è fonte di invidia in tutto il mondo. Dalle classiche pizza al pomodoro a quelle con i formaggi, con le verdure e salsicce,  wurstel e tant’altro la pizza è sicuramente molto amata sia dai più grandi che dai più piccini. Per gustare però un‘ottima pizza fatta in casa, la cosa importante è scegliere i ingredienti giusti. Poter preparare la pizza in casa non è poi così tanto difficile basterà soltanto seguire alcuni utili accorgimenti.

Questi saranno davvero molto importanti soprattutto nel caso in cui si debba preparare l’impasto. In effetti è proprio la lavorazione della pasta che richiede delle accortezze e soprattutto delle fasi che sono necessarie. Ma come già abbiamo detto, basterà semplicemente scegliere i giusti ingredienti e soprattutto la giusta farina che servirà per la lavorazione dell’impasto. Qui di seguito vi indicheremo Infatti tutto il procedimento per poter preparare la pizza in casa partendo proprio dall’impasto.

Come preparare l’impasto della pizza

Ingredienti

– un pizzico di zucchero
– 600 g di farina 00
– 7 g di sale
– 10 g di lievito di birra
– 370 ml di acqua.

Come procedere

Innanzitutto prendete l’acqua e mettetela In un recipiente Dove andrete ad inserire anche metà della farina. Lavorate questo composto per qualche minuto, utilizzando un cucchiaio di legno. Quando il composto sarà ben omogeneo coprite e lasciate riposare il tutto per circa 40 minuti. Subito dopo trascorsi questi minuti prendete l’impasto aggiungendo il lievito e lo zucchero, continuando a lavorarlo per un paio di minuti. Aggiungete a questo punto la farina restante e anche il sale, lavorando ancora per altri 10 minuti.

Quando l’impasto sarà ben omogeneo trasferitelo su un piano da lavoro continuando ad impastare per altri 5 minuti. A questo punto continuate trasferendo l’impasto in una terrina che sia abbastanza capiente e copritelo con un panno umido lasciando riposare per circa 3 ore. Una volta trascorso questo tempo, trasferite di nuovo l’impasto sul piano di lavoro e il lavoratore per altri 2 minuti. A questo punto Allargate il panetto con le mani sulle teglie che andrete ad utilizzare per fare la pizza.

Come farcire la pizza

Pizza Fatta in Casa
Pizza Fatta in Casa

Ovviamente una volta preparato l’impasto e dunque la pasta per la pizza, potete farcirla come meglio credete. Innanzitutto dopo aver steso la pasta sulla teglia ricopritela di salsa di pomodoro e aggiungete poi quello che più vi aggrada. Potete condirla con verdure oppure con prosciutto, wurstel, salsicce aggiungendo poi la mozzarella e una spolverata di formaggio grattugiato. Ricordate che non appena avete inserito tutti gli ingredienti prima di infornare aggiungete un filo d’olio e anche un po’ di origano.

Mettete a cuocere la vostra pizza nel forno che sarà preriscaldato a circa a 180° per una ventina di minuti. Come avete potuto capire, preparare l’impasto per la pizza in casa non è poi così tanto difficile.Si tratta di un procedimento comunque piuttosto lungo, ma semplice.

Read previous post:
Asino
Asino: caratteristiche fisiche, alimentazione e carattere

Chiamato solitamente in diversi modi ovvero somaro o ciuco, ecco che tutti conoscono l'asino, sia grandi che bambini. Nonostante però...

Close