Home » Piante da appartamento, quali sono le più resistenti
Abitare

Piante da appartamento, quali sono le più resistenti3 min read

Piante da appartamento
Piante da appartamento

Sono molti coloro che amano le piante. Queste molto spesso contribuiscono anche ad abbellire l’arredamento della propria casa. Ma, coloro che amano le piante si saranno sicuramente chiesti quali sono quelle più indicate per interno. E quindi quali sono le piante adatte per appartamento. Se anche a voi è capitato di porvi tale domanda ecco che proprio qui di seguito potrete trovare alcuni consigli.

Piante da appartamento

Vi sono alcune specifiche piante da appartamento che oltre ad essere parecchio resistenti sono anche molto decorative. Si tratta quindi di piante che non necessitano di molta acqua e che sono tolleranti al buio o all’ombra. O in generale alle situazioni di scarsa luminosità. Vi sono quindi piante da appartamento che necessitano di poche cure e quindi di poca ‘manutenzione’. Parlando di preciso di quelle che vengono considerate delle piante da appartamento resistenti e decorative ecco che vi troviamo ad esempio quella chiamata Pothos. Si tratta di una pianta verde con foglie decorative e che quindi necessita di una giusta esposizione, fertilizzazioni, irrigazioni periodiche.

Parlando di preciso della pianta Pothos è inoltre opportuno precisare che si tratta di una pianta rampicante che anche in condizione di poca luce cresce molto bene. Ma se posizionata in zone in cui vi è poca luminosità diminuisce la variegatura delle foglie di tale pianta.Gli steli, che si presentano lunghi, potranno essere facilmente accorciati mentre invece per quanto riguarda le irrigazioni ecco che queste andranno effettuate quando il terreno avrà assorbito per bene l’acqua. E’ importante sapere che la pianta Pothos odia il ristagno idrico e resiste bene alla poca acqua o alla poca luce.

Per approfondimenti leggi anche: Mazzo di fiori per tutte le occasioni, alcuni consigli

Piante da appartamento
Piante da appartamento

Piante da appartamento, quali sono le più resistenti

E ancora, tra le piante da appartamento e soprattutto tra quelle considerate più facili da coltivare vi troviamo l’Aloe Vera. Questa pianta ama le temperature miti e, cosa molto importante da precisare, necessita di molta luce solare. E’ inoltre importante sapere che non necessita di frequenti irrigazioni. Resistente ad una condizione di poca luce è anche la pianta Spatifillo. Si tratta di una pianta particolarmente indicata per terreni umidi e coloro che lo desiderano potranno anche scegliere di collocarla all’interno di stanze dove non vi sono molte finestre. La Dieffenbachia è anche una pianta che si adatta ad ambienti in cui non vi è molta luce. Tale pianta infatti cresce molto bene anche in zone di poca ombra.

Una pianta da appartamento molto decorativa, soprattutto grazie alla presenza di foglie verdi e lucide, è la pianta Ficus. Tale pianta potrà essere coltivata vicino ad una finestra e quindi anche in zone in cui vi è molta luce. Infine come non citare l’Albero della gomma considerata una pianta da interno parecchio alta. Infatti può arrivare a raggiungere anche i 2 metri di altezza. Coloro che invece desiderano coltivare in casa tale pianta ma non di dimensioni così alte ecco che potranno effettuare la potatura. Inoltre è importante precisare che non dovrà essere irrigata spesso in quanto, tra un’irrigazione e l’altra il terreno dovrà asciugarsi.

Leggi articolo precedente:
Animali Strani
Animali strani: ecco i nomi di alcune specie presenti in natura

Al mondo esistono davvero tantissimi animali strani di cui non tutti sono a conoscenza e che si presentano davvero molto...

Chiudi