Home » Pastore Bernese: origini, aspetto e carattere
News

Pastore Bernese: origini, aspetto e carattere3 minuti di lettura

Pastore Bernese
Pastore Bernese

Tra le diverse razze di cani presenti in natura vi troviamo anche il Pastore Bernese. Si tratta nello specifico di una razza di cane le cui origini sono legate alla Svizzera, e più di preciso al Cantone di Berna. La razza in questione è riconosciuta dalla FCI e si trova classificata nel gruppo 2 ovvero quello al quale appartengono cani molossoidi, cani bovari svizzeri e cani di tipo pinscher schnauzer.

Pastore Bernese, origini e storia

Le origini del pastore Bernese o bovaro del Bernese sono molto antiche. Secondo alcune indiscrezioni sembrerebbe che il cane pastore Bernese potrebbe essere uno dei progenitori o del Rottweiler oppure del cane di San Bernardo. Per poterne stabilizzare al meglio le sue caratteristiche intorno agli anni ’40 il bovaro del Bernese venne fatto incrociare con alcuni cani appartenenti alla razza Terranova. Ma è stato soltanto dopo aver attraversato un periodo difficile in cui ha rischiato l’estinzione che la razza in questione è stata recuperata ed impiegata per il lavoro. Proprio per tale motivo viene considerato un cane da pastore.

Pastore Bernese, aspetto

Parlando di quelle che sono le caratteristiche fisiche del pastore Bernese ecco che è possibile dire per prima cosa che si tratta di un cane di taglia grande la cui altezza al garrese è compresa tra i 64 e i 70 cm per i maschi. Mentre invece per le femmine è compresa tra i 58 e i 66 cm. Anche il peso ideale è differente a seconda del sesso. Nei maschi è compreso tra i 50 massimo 55 kg, mentre invece nelle femmine è di 45 massimo 48 kg. I cani appartenenti a questa razza presentano tronco corto e il petto bene aperto. Il dorso è invece dritto e molto forte e gli arti posteriori sono particolarmente accentuati nello sviluppo.

Il muso e la testa si presentano robusti, lo stop è particolarmente marcato e il tartufo è di colore nero. Gli occhi del pastore Bernese sono grandi, di forma a mandorla e il loro colore è bruno scuro. Il pelo del cane bovaro del Bernese o pastore Bernese èinvece molto folto e liscio. E ancora il pelo è lungo e secondo quello che è lo standard di razza il colore previsto è il nero, marrone e bianco. Il nero di preciso viene considerato il colore di fondo mentre invece sul petto, sul muso, sui piedi e a volte anche sulla punta della coda si presenta il colore bianco. Il marrone invece si trova sulle gambe e in alcune parti del muso.

Pastore Bernese
Pastore Bernese

Pastore Bernese, carattere

Se amate molto il pastore Bernese e desiderate averne uno è molto importante che conosciate anche il suo carattere. A tal proposito è possibile dire che è un cane buono ed affettuoso. Inizialmente, con le persone che non conosce tende ad essere un po’ diffidente ma una volta conquistata la fiducia sarà possibile coccolarlo e ricevere in cambio anche tante coccole. E ancora, è possibile dire che il bovaro del Bernese è un cane molto paziente e con i bambini mostra di essere protettivo. Per tale motivo se un tempo veniva considerato come un cane da mandria oggi viene indicato come cane da guardia e da difesa ma anche come cane da compagnia.

Read previous post:
Farina di Ceci
Farina di ceci, quali sono le sue proprietà e i diversi utilizzi

Si sente spesso parlare della farina di ceci come di un'alternativa valida, e soprattutto nutriente, alla classica farina bianca. La...

Close