Home » Olio di colza: storia, proprietà e diversi usi: tutto quello che occorre sapere
Mangiare

Olio di colza: storia, proprietà e diversi usi: tutto quello che occorre sapere3 min read

Olio di Colza
Olio di Colza

Capita spesso di sentir parlare di olio di colza. In realtà però non tutti sanno a cosa ci si riferisce. Oppure ancora non tutti sono a conoscenza di quelle che sono le proprietà legate a questo tipo di olio e quali sono i suoi usi. A tal proposito è possibile affermare che all’olio di colza sono legati due diversi usi ovvero quelli cosmetici e quelli alimentari.

Origini e storia

Prima di parlare di quelle che sono le proprietà legate all’olio di colza è necessario precisare che si tratta di un olio vegetale prodotto dai semi della colza. Precisamente da una pianta nota con il nome di Brassica napus la quale a sua volta fa parte di una grande famiglia di piante erbacee definite Brassicaceae. Già intorno al  1200 tale olio veniva utilizzato nel nord Europa per l’illuminazione delle strade.

Mentre invece intorno alla metà del XIX secolo ecco che si è sviluppato l’uso alimentare di questo tipo di olio che però non ha raccolto molti consensi e al contrario ha dato vita ad una serie di polemiche. Infatti, secondo quanto emerso da studi e ricerche effettuate sull’olio di colza, sembra proprio che questo in origine non avesse degli effetti positivi per la salute dell’uomo ed inoltre, rispetto ad altri oli vegetali, è stato definito un prodotto di scarsa qualità.

L’olio di colza viene nello specifico prodotto sulle colline, e per essere più precisi i maggiori produttori al mondo sono la Cina, gli Stati Uniti, la Francia, la Germania, il Pakistan. Ma anche il Canada e l’India. Come affermato in precedenza nel corso di studi e ricerche effettuate su animali negli anni compresi tra il 1960 e il 1970 , è emerso che tale olio era rischioso per la salute. Questo rischio era causato dalla presenza di una componente tossica ovvero l’acido erucico presente in grosse quantità. Proprio per consentirne un uso industriale e poi ancora alimentare è importante precisare che nel corso degli anni la pianta originale ha subito diverse mutazioni.

Olio di Colza
Olio di Colza

Proprietà

Come affermato in precedenza, l’olio di colza è anche ricco di proprietà. Nello specifico tale olio vegetale è ricco di vitamine E ed inoltre contiene omega 3, 6 e 9. Inoltre è possibile affermare che questo tipo di olio viene considerato particolarmente indicato per la frittura o per la cottura in forno. E’ infatti importante sapere che anche ad alte temperature non perde quelli che sono i suoi antiossidanti e neppure il sapore. Quest’ultimo, ovvero il sapore, viene definito delicato e per tale motivo l’olio di colza è  indicato per la preparazione di dolci.

Olio di colza, diversi usi

Come già anticipato, l’olio di colza viene utilizzato in cucina ma anche nell’industria del make-up e della cosmetica in generale. Infatti oltre ad essere usato per la realizzazione di make-up viene anche utilizzato per realizzare delle creme di bellezza. Creme ad esempio da poter applicare sui capelli dopo lo shampoo per ammorbidirli e allo stesso tempo donare loro lucentezza. In quest’ultimo caso basterà massaggiare i capelli umidi e sciacquarli poco dopo.

Leggi articolo precedente:
Mastiff
Mastiff: origini, aspetto carattere e prezzo del cane ‘gigante buono’

Solitamente conosciuto come mastino inglese, il Mastiff è un cane di grossa taglia appartenente alla razza canina chiamata molossoide. Precisamente...

Chiudi