Home » Mirtillo, uno dei frutti di bosco più amati: numerose le proprietà
Mangiare

Mirtillo, uno dei frutti di bosco più amati: numerose le proprietà3 minuti di lettura

Mirtillo
Mirtillo

Tra i frutti di bosco più amati in quanto gustosi ma anche salutari vi troviamo sicuramente il mirtillo. Questo infatti è ricco di proprietà ed in grado quindi di apportare dei benefici all’organismo. E proprio per tale motivo fin dai tempi antichi viene utilizzato per curare alcune particolari patologie.

Descrizione ed habitat

Se la domanda che in questo momento vi state ponendo è dove è possibile trovare tale famoso frutto di bosco ecco che possibile dire che il mirtillo si trova nelle zone montane. Nello specifico in Italia è possibile trovarlo sugli Appennini e sulle Alpi. Di preciso in luoghi in cui il terreno è particolarmente ricco di humus. Esistono diverse specie in natura ma quella maggiormente ricca di proprietà è quella chiamata Vaccinium Myrtillus. Nel descrivere tale arbusto è possibile dire che presenta un fusto alto e allo stesso tempo ramoso. La radice viene definita serpeggiante mentre invece le foglie sono di forma ovale. Tali foglie sono di colore verde chiaro. Poi ancora, descrivendo sempre quello che è l’aspetto del mirtillo è possibile affermare che i fiori possono essere o poco rosati oppure bianchi mentre invece le bacche sono o violacee oppure di colore rosso.

Proprietà

Come affermato in precedenza sono molte le proprietà legate al mirtillo. E nello specifico vengono utilizzate sia le foglie che le bacche essiccate per ottenere benefici a scopo terapeutico. Analizzando tali proprietà è possibile dire che questo particolare frutto di bosco contiene molti elementi importanti ovvero sali minerali come ad esempio ferro, fosforo, potassio, sodio e calcio. Zuccheri, tannini, flavonoidi. Poi ancora è ricco di vitamine appartenenti al gruppo A, C e B e poi ancora contiene mirtillina. Proprio quest’ultimo elemento svolge un ruolo molto importante in quanto non solo dona al mirtillo il colore scuro ma allo stesso tempo è in grado di rafforzare i vasi sanguigni. In questo modo quindi è in grado di migliorare quella che è la loro elasticità. E per tale motivo il mirtillo viene considerato un alleato davvero fantastico per quello che riguarda il trattamento di particolari disturbi circolatori.

Mirtillo
Mirtillo

Grazie alla presenza nel mirtillo, come affermato poc’anzi, di sali minerali e vitamine ecco che a questo frutto vengono associate importanti proprietà antiossidanti. In questo modo quindi il mirtillo sembrerebbe essere in grado di inibire la formazione di quelli che vengono chiamati radicali liberi. A questi è associata la responsabilità dell’invecchiamento cellulare.

Inoltre il mirtillo viene considerato un fantastico alleato della vista, questo grazie alla presenza di antocianine. Quest’ultime infatti sono in grado di migliorare la vista soprattutto in condizioni di luminosità. Infine è anche possibile affermare che viene considerato utile in caso di cistite e diarrea.

Controindicazioni

Se assunto nelle giuste dosi non sono presenti delle controindicazioni. E’ però opportuno precisare che se questo amatissimo e gustoso frutto di bosco viene assunto in dosi eccessive può provocare un disturbo ovvero la diarrea.Per far sì che tale effetto collaterale non si presenti il consiglio è quindi quello di consumare non più di 60- 90 grammi di mirtillo al giorno.

Read previous post:
Humus
Humus, cos’è e come si forma: tutte le proprietà conferite al terreno

Avete idea di che cosa sia l'humus? Questo risulta essere un componente chimico proprio del terreno ed è di colore...

Close